Registrati  

Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

FCAU190319
La disciplina edilizia degli arredi esterni e delle opere precarie
Normativa, giurisprudenza e casistica operativa
  • Verona
  • 19 marzo 2019
  • 9.00 - 14.00
Docente
  • Mario Petrulli
Info sui docenti

Evento in fase di acquisizione delle iscrizioni /Iscrizioni Aperte

Iscriviti subito e vai al carrello
O
Sede: Verona sede in fase di definizione
le altre tappe
  • Bologna
  • 18/03/2019
  • Cagliari
  • 08/04/2019
  • Milano
  • 15/04/2019
  • Torino
  • 16/04/2019
  • Utilizzare al meglio gli spazi esterni è una legittima aspirazione di ogni proprietario e, normalmente, ciò avviene tramite l’installazione di strutture leggere idonee allo scopo: pergolati, tettoie, gazebi ed altri elementi di arredo.

    Si pone perciò, l’esigenza di verificare la rilevanza edilizia di tali strutture e la necessità o meno di ottenere un preventivo titolo abilitativo.

    Il corso esamina la rilevanza edilizia dei principali elementi di arredo esterno, fornendo utili indicazioni alla luce delle norme applicabili e degli orientamenti giurisprudenziali.

    Particolare attenzione sarà prestata alle norme regionali applicabili e al necessario coordinamento con le prescrizioni contenute nel Testo Unico dell’edilizia.

    Ampio spazio sarà dedicato ai quesiti proposti dai partecipanti

    • Responsabili, e loro collaboratori, degli Uffici tecnici di Enti Locali.
    • Liberi professionisti interessati alla materia.

    • Gli elementi di arredo e relativa valenza edilizia: cenni generali.

    • L’importanza dei regolamenti comunali.

    • Le casistiche di maggiore interesse, anche alla luce della giurisprudenza più significativa:

    -    la tenda da sole;

    -    il gazebo;

    -    il pergolato;

    -    la pergotenda;

    -    il chiosco;

    -    la pensilina;

    -    la tettoia;

    -    il dehor;

    -    la piscina;

    -    la pavimentazione esterna;

    -    la veranda.

    • Individuazione delle norme regionali di riferimento e rapporto con il Testo Unico dell’edilizia (DPR n. 380/2001).

    • Il regime sanzionatorio.

    Mario Petrulli
    Avvocato amministrativista. Esperto ed autore di pubblicazioni in materia di legislazione urbanistico-edilizia. Componente del Comitato Scientifico della rivista “L’Ufficio Tecnico”
    230,00 €
    +IVA se dovuta*
    *Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni)
    Iscrizioni entro il
    04/03/2019
    Iscrizioni dopo il
    04/03/2019
    OFFERTA 3X2
    Piccoli Comuni (fino a 8.000 abitanti) € 120,00 € 120,00
    Clienti abbonati a www.ediliziaurbanistica.it € 190,00 € 207,00
    Altri Clienti € 190,00 € 230,00

    LA QUOTA COMPRENDE:
    materiale didattico in formato elettronico, accesso gratuito per 30 giorni al servizio internet Maggioli urbanisticaedilizia.it, coffee break.
    I corsi / seminari / convegni a catalogo non sono configurabili come appalti di servizi. Pertanto per il loro acquisto non è necessario richiedere il CIG. Si veda paragrafo 3.9 della Determinazione dell'AVCP n. 4 del 7 luglio 2011.