Registrati  

Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

COAP190417
Gli appalti pubblici dopo il Decreto “Sblocca-cantieri”
Tutte le novità per procedure sotto-soglia, verifica dei requisiti, criteri di aggiudicazione,
commissioni di gara, offerte anomale, subappalto, ecc.
  • Bologna
  • 17 aprile 2019
  • 9.00 - 13.00 e 14.00 - 16.00
Docenti
  • Alessandro Massari
  • Dario Capotorto
Info sui docenti

Evento già svolto

O
Sede: Bologna Hotel Europa - Via C. Boldrini, 11 - Tel. 051/4211348
Sito internet

Il convegno, di taglio operativo, esamina le numerose e dirompenti novità introdotte dal Decreto “sblocca-cantieri”:

-       dal ritorno del Regolamento unificato, alle procedure sotto-soglia;

-       dalla semplificazione nella verifica dei requisiti, alla nuova configurazione dei criteri di aggiudicazione;

-       dalla disciplina della commissione giudicatrice, ai nuovi criteri di calcolo delle offerte anomale;

-       dalla semplificazione della progettazione per le manutenzioni ordinarie, alle nuove norme per l’appalto integrato e per i requisiti dei progettisti;

-       dalle modifiche ai requisiti di qualificazione, alla soppressione del rito super-speciale nel Codice del processo amministrativo;

-       dalle numerose e impattanti novità in materia di subappalto, a quelle sui consorzi stabili.

E’ stato richiesto l’accreditamento per avvocati: alla data odierna la domanda è in fase di valutazione presso il Consiglio Nazionale Forense

• RUP, dirigenti e funzionari addetti alle procedure di gara di stazioni appaltanti.

• Fornitori della P.A.

• Liberi professionisti interessati alla materia.

Ore 9.00               Avv. Alessandro Massari

 

• Struttura, finalità ed entrata in vigore del Decreto “Sblocca-cantieri”; effetti sulle procedure da avviare e su quelle già avviate.

• La risposta del Governo alla procedura di infrazione UE e le altre questioni non risolte.

• Il ritorno del Regolamento unificato e l’addio alla “soft-law” dell’ANAC.

• Le novità per le procedure sotto-soglia:

-       le nuove procedure per i lavori infra e sopra 200.000 euro;

-       la semplificazione nella verifica dei requisiti (la cd. “inversione procedimentale”);

-       la semplificazione documentale per l’abilitazione degli operatori economici sui mercati elettronici e per gli affidamenti effettuati dalla stazione appaltante sui mercati elettronici;

-       l’aggiornamento delle Linee guida ANAC n. 4.

• Le novità sui criteri di aggiudicazione:

-       il ritorno del criterio del minor prezzo quale criterio “ordinario” per gli appalti sotto-soglia;

-       le modifiche all’art. 95, commi 3 e 4;

-       la questione dei servizi ad alta intensità di manodopera di tipo standardizzato.

 

Ore 11.00 Coffee break

 

• Le novità sulla commissione giudicatrice e il rapporto con l’Albo nazionale dei commissari: l’aggiornamento delle Linee guida ANAC n. 5.

• La nuova disciplina sulle offerte anomale:

-       i nuovi criteri di calcolo;

-       la questione dell’assenza di interesse transfrontaliero quale presupposto per l’esclusione automatica.

• La semplificazione nella progettazione dei lavori di manutenzione.

• Le nuove norme sull’appalto integrato.

• Le altre novità minori.

 

Ore 13.00             Colazione di lavoro

 

Ore 14.00             Avv. Dario Capotorto

 

• Le modifiche al Codice del processo amministrativo.

• Le novità sui requisiti generali (regolarità contributiva e fiscale; i gravi illeciti professionali dopo il D.L. semplificazione).

• Le nuove norme sui consorzi stabili.

• Le novità in materia di subappalto.

• Le disposizioni sulle procedure di affidamento in caso di crisi di impresa.

• Gli affidamenti dei concessionari.

• Le norme per i concessionari e per il contraente generale.

 

Ore 16.00             Chiusura dei lavori

Alessandro Massari
Avvocato amministrativista. Direttore della Rivista “Appalti&Contratti” e Condirettore della Rivista “Public Utilities”. Autore di pubblicazioni in materia di contrattualistica pubblica.
Dario Capotorto
Avvocato amministrativista. Professore a contratto di diritto amministrativo, insegna Diritto dei Contratti e dei Servizi Pubblici all’università di Cassino e del Lazio Meridionale. Coordinatore della sezione Imprese della Rivista Appalti & Contratti. Autore di pubblicazioni in materia.
460,00 €
+IVA se dovuta*
*Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni)
Iscrizioni entro il
02/04/2019
Iscrizioni dopo il
02/04/2019
OFFERTA 3X2
Piccoli Comuni (fino a 8.000 abitanti) € 200,00 € 200,00
Clienti abbonati a www.appaltiecontratti.it € 400,00 € 414,00
Clienti abbonati a sistema pa - area appalti contratti e servizi pubblici € 400,00 € 414,00
Clienti abbonati a Rivista "Appalti & Contratti" € 400,00 € 414,00
Clienti abbonati a Rivista "Trimestrale degli Appalti" € 400,00 € 414,00
Altri Clienti € 400,00 € 460,00

LA QUOTA COMPRENDE:
accesso alla sala lavori, materiale didattico, coffe-break, colazione di lavoro e accesso gratuito per 30 giorni al servizio internet “www.appaltiecontratti.it
I corsi / seminari / convegni a catalogo non sono configurabili come appalti di servizi. Pertanto per il loro acquisto non è necessario richiedere il CIG. Si veda paragrafo 3.9 della Determinazione dell'AVCP n. 4 del 7 luglio 2011.