Registrati  

Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Appalti e contratti pubblici
FGAP171121
La gestione della fase esecutiva dei contratti di lavori pubblici
Come orientarsi tra normativa ante e post D.Lgs. n. 50/2016
  • Bologna
  • 21 novembre 2017
  • 9.00 - 13.00 e 14.00 - 16.30
Docente
  • Roberta Bertolani
Info sui docenti

Evento già svolto

O
Sede: Bologna Hotel Europa - Via C. Boldrini, 11 - Tel. 051/4211348
Sito internet

Il nuovo Codice dei contratti ed il ritardo nella sua attuazione rendono particolarmente complicata la gestione della fase esecutiva.

Da un lato, infatti, ci si trova nella necessità di coordinare disposizioni vecchie e nuove; dall’altro emergono le consuete problematiche operative connesse all’applicazione di regole e istituti innovativi.

Il corso esamina la disciplina rilevante per la fase successiva alla sottoscrizione del contratto di appalto, con un apposito focus dedicato al subappalto. 

Evento accreditato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bologna: 5 CFP

• Dirigenti e funzionari pubblici addetti alla gestione della fase esecutiva del contratto.

• Fornitori della P.A.

• Liberi professionisti interessati alla materia.

I soggetti della fase esecutiva del contratto

  • Il responsabile unico del procedimento.
  • Il responsabile dei lavori.
  • Il progettista ed il direttore dei lavori.
  • L’ufficio di direzione dei lavori.
  • Il coordinatore per l’esecuzione.
  • Il collaudatore.
  • L’impresa esecutrice.
  • Compiti e responsabilità.

 

Focus operativo sulla gestione del subappalto

  • La definizione di subappalto.
  • La terna dei subappaltatori.
  • Contratti similari e subcontratti: definizione, verifiche ed adempimenti.
  • I contratti similari aventi ad oggetto servizi e forniture: le novità introdotte dal Codice dei contratti.
  • I limiti al subappalto e le peculiarità nel settore dei lavori pubblici.
  • Il subappalto ed il Decreto Ministeriale n. 248/2016.
  • Il procedimento di rilascio dell’autorizzazione al subappalto.
  • Check list dei documenti da acquisire e dei controlli da effettuare.
  • Il pagamento diretto a favore dei subappaltatori: inquadramento giuridico ed obblighi della stazione appaltante.
  • La contabilità di cantiere in caso di pagamento diretto dei subappaltori. 
  • La gestione di subappalto, nel caso in cui non si provveda al pagamento diretto.
  • Gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari: adempimenti del RUP e del direttore dei lavori in caso di subappalto.
  • L’identificazione delle imprese presenti in cantiere.
  • La gestione degli obblighi solidali della stazione appaltante.
  • Il rilascio dei CEL in caso di subappalto.

 

La gestione della fase esecutiva

  • Quadro di sintesi della normativa applicabile.
  • Le disposizioni del DPR n. 207/2010 ancora in vigore.
  • Il contratto di appalto e gli allegati.
  • L’avvio dell’esecuzione, anche in caso di urgenza.
  • Ordini di servizio e disposizioni di servizio.
  • L’applicazione delle penali: da ritardo ed inadempimento.
  • La gestione della contabilità di cantiere.
  • Stati di avanzamento e pagamenti.
  • Il regime delle riserve e dell’accordo bonario nel nuovo Codice dei contratti.
  • Le sospensioni: i presupposti, gli atti da redigere e il corrispettivo per l’appaltatore.
  • I sinistri.
  • Risoluzione e recesso.
  • Il contenzioso: profili essenziali.

 

Le modifiche in fase di esecuzione del contratto

  • Le previsioni del Codice dei contratti: revisione prezzi, modifiche, varianti, lavori supplementari.
  • La differenza tra modifica e variante.
  • Lavori supplementari e lavori complementari.
  • Le micro varianti e le varianti entro il quinto d’obbligo.
  • Gli atti da redigere.
  • La responsabilità del RUP in fase di autorizzazione della modifica in fase esecutiva.
  • Le responsabilità del direttore dei lavori e dell’impresa.
  • Quadro di sintesi delle comunicazioni ad ANAC.

 

Il collaudo

  • Il collaudo ed il certificato di regolare esecuzione.
  • L’ultimazione dei lavori e le prescrizioni del direttore dei lavori.
  • Iter del procedimento di collaudo tra Codice dei contratti e DPR n. 207/2010.
  • Il conto finale.
  • Tempi delle operazioni di collaudo e conseguenze in caso di mancato rispetto.
  • Gli effetti del collaudo.
  • Gli ulteriori adempimenti.
Roberta Bertolani
Avvocato amministrativista. Esperto in materia di contrattualistica pubblica. Collaboratore del Corso di Diritto regionale presso la Facoltà di Scienze Politiche, Università degli Studi di Milano.
450,00 €
+IVA se dovuta*
*Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni)
Iscrizioni entro il
06/11/2017
Iscrizioni dopo il
06/11/2017
OFFERTA 3X2
Piccoli Comuni (fino a 8000 abitanti) € 190,00 € 190,00
Clienti abbonati a www.appaltiecontratti.it € 390,00 € 405,00
Altri Clienti € 390,00 € 450,00

LA QUOTA COMPRENDE:
accesso alla sala lavori, materiale didattico, accesso gratuito per 30 giorni al servizio internet “www.appaltiecontratti.it” e colazione di lavoro.
I corsi / seminari / convegni a catalogo non sono configurabili come appalti di servizi. Pertanto per il loro acquisto non è necessario richiedere il CIG. Si veda paragrafo 3.9 della Determinazione dell'AVCP n. 4 del 7 luglio 2011.