Registrati  

Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Appalti e contratti pubblici
FWAP230223X
PNRR, partenariato pubblico privato e nuovo Codice dei contratti pubblici

Legge di bilancio 2023.


Nuovo Codice dei contratti e strumenti di soft law


Corso on-line in diretta a cura di Marco Nicolai, Ilaria Paradisi e Walter Tortorella

  • Corso on-line in Diretta
  • Giovedì 23 febbraio 2023
  • ore 9.00-13.00 e 14.00-16.00
Docenti
  • Marco Nicolai
  • Ilaria Paradisi
  • Walter Tortorella
Info sui docenti

Evento in fase di acquisizione delle iscrizioni /Iscrizioni Aperte

Iscriviti subito e vai al carrello
O
Sede: Corso on-line in Diretta .

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza indica espressamente il project financing come il "catalizzatore" adatto per la ripresa del nostro Paese e il partenariato pubblico privato quale strumento capace di contribuire al decollo della infrastrutturazione.

Destinando, infatti, alcune delle risorse contenute nel PNRR ad operazioni di PPP, ogni progetto finanziato dal PNRR potrebbe, grazie agli investimenti privati, avere un effetto moltiplicatore per la ripresa, anche se è necessario considerare la presenza di un sistema regolatorio ancora caratterizzato da evidenti profili di incertezza e complessità.

Ad oltre 20 anni dall’introduzione del Project financing in Italia, il Decreto Legge n. 77/2021, la Legge di bilancio, il Next generation UE e l’annunciata definizione di contratti standard – anche settoriali - per il PPP, offrono ulteriori occasioni all’alleanza pubblico privato per la realizzazione d’investimenti a favore della collettività e dei cittadini.

Se nel tempo l’attrazione di risorse è stato alla base di questo modello, i nuovi provvedimenti ripropongono il vero senso dell’alleanza del PPP, ovvero l’attrazione di competenze.

Il corso, oltre ad illustrare il quadro giuridico di riferimento dei contratti di partenariato pubblico privato alla luce del nuovo Codice dei contratti pubblici, descrive le metodiche per promuovere un investimento in PPP e quali potrebbero essere gli ambiti applicativi all’interno del PNRR, muovendo dalle esperienze maturate e dalle prassi sinora adottate dagli operatori pubblici e privati attivi nel mercato del PPP.

Attraverso le apposite funzionalità della piattaforma sarà possibile porre domande e quesiti ai docenti.

 

• RUP, dirigenti e funzionari di stazioni appaltanti.

• Fornitori della P.A.

• Liberi professionisti interessati alla materia.

• PNRR, investimenti pubblici e PPP.

Docente: Walter Tortorella

 

• Project financing e partenariato pubblico privato: introduzione concettuale.

• La contribuzione pubblica nel PPP.

Docente: Marco Nicolai

 

• Gestione dei rischi e Value for money.

• L’analisi economico-finanziaria.

Docente: Marco Nicolai

 

• Il quadro giuridico di riferimento dei contratti di partenariato pubblico privato.

• Le novità previste dal nuovo Codice dei contratti pubblici in tema di concessioni e di altri contratti di PPP.

• Il PPP quale strumento di attuazione del PNRR: ambiti applicativi e peculiarità.

Docente: Ilaria Paradisi

Marco Nicolai
Docente di Finanza straordinaria presso l'Università degli Studi di Brescia. Autore di pubblicazioni in materia.
Ilaria Paradisi
Avvocato amministrativista. Autrice di pubblicazioni in materia
Walter Tortorella
Economista - Capo Dipartimento Economia Territoriale - Fondazione IFEL. Autore di pubblicazioni in materia.
390,00 €
+IVA se dovuta*
* Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni).
Quota
Piccoli Comuni (fino a 8.000 abitanti) € 200,00
Clienti abbonati a www.appaltiecontratti.it € 340,00
Clienti abbonati a www.formularioappalti.it € 340,00
Clienti abbonati a sistema pa - area appalti contratti e servizi pubblici € 340,00
Clienti abbonati a Rivista "Appalti & Contratti" € 340,00
Clienti abbonati a Rivista "Trimestrale degli Appalti" € 340,00
Altri Clienti € 390,00

LA QUOTA COMPRENDE:
Accesso alla diretta del corso, materiale didattico, accesso gratuito per 30 giorni al servizio internet “www.appaltiecontratti.it” e possibilità di rivedere la registrazione del corso per 30 giorni. L’accesso potrà essere effettuato tramite PC, TABLET o SMARTPHONE; non occorrono né webcam né microfono

I corsi / seminari / convegni a catalogo non sono configurabili come appalti di servizi. Pertanto per il loro acquisto non è necessario richiedere il CIG. Si veda paragrafo 3.9 della Determinazione dell'AVCP n. 4 del 7 luglio 2011.

MODALITA’ DI ACCESSO AL CORSO ON LINE
Il corso on line sarà fruibile sia da pc che da dispostivi mobili (smartphone/tablet).
Il partecipante riceverà una mail da Formazione Maggioli contenente il pulsante da cliccare per accedere all’aula virtuale.
REQUISITI SOFTWARE
Browser: Chrome, Firefox, Edge, Safari
Sistema operativo: Windows 7 o superiori, MacOS 10.9 o superiori
SERVIZIO TECNICO DI ASSISTENZA (esempio: problemi di connessione)
Prima e durante lo svolgimento del corso on line, sarà attivo dalle ore 8.30 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.30 il servizio di assistenza.
Tel.: 0541 628490
SERVIZIO CLIENTI
Per tutte le informazioni sul corso, invio credenziali di accesso, rilascio atti del corso, ecc
Tel: 0541 628200 formazione@maggioli.it