Registrati  

Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Servizi pubblici locali
FWSL211123C
Il punto sui servizi pubblici locali dopo l’approvazione della Legge “Concorrenza”

Le prospettive di riforma, anche alla luce delle nuove Linee guida ANAC sugli affidamenti in house


Corso on-line a cura di Stefano Pozzoli


Registrato novembre 2021

  • On-line
  • valido per 90 giorni dall'invio delle credenziali
  • Durata n. 2 ore
Docente
  • Stefano Pozzoli
Info sui docenti

Evento confermato /Iscrizioni Aperte

Iscriviti subito e vai al carrello
O
Sede: On-line

Il corso propone una prima lettura del futuro delle aziende di servizi pubblici locali dopo l’approvazione della Legge “Concorrenza” e le altre recenti sollecitazioni di riforma.

In particolare si affronterà il tema della delega, al fine di comprendere quali potranno essere nei prossimi anni le concrete novità per il settore delle società pubbliche.

• Amministratori, Direttori generali e dirigenti di Società operanti nell’ambito dei servizi pubblici locali

• Responsabili, e loro collaboratori, dell’Ufficio partecipazioni di Regioni ed Enti Locali

• Liberi professionisti interessati alla materia

• Una nuova riforma dei servizi pubblici locali? L’articolo 6 della Legge “Concorrenza”. La delega in materia di servizi pubblici locali.

• Le modifiche al Decreto Legislativo n. 175/2016 (cd. TUSP): l’art. 9 della Legge “Concorrenza”, di modifica della disciplina dei controlli sulle società partecipate.

• L’atto di segnalazione dell’AGCM al Presidente del Consiglio.

• Il PNRR in materia di servizi pubblici locali.

• Le altre sollecitazioni: lo schema di Linee guida ANAC sugli affidamenti in house ed il Parere n. 1614/2021 del Consiglio di Stato.

• Cosa aspettarsi per il futuro.

Stefano Pozzoli
Professore Ordinario presso la Facoltà di Economia, Università di Napoli Parthenope. Dottore commercialista e revisore contabile. Condirettore della Rivista “Public Utilities”
140,00 €
+IVA se dovuta*
* Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni).
Quota
Piccoli Comuni (fino a 8.000 abitanti) € 90,00
Clienti abbonati a www.public-utilities.it € 120,00
Altri Clienti € 140,00

LA QUOTA COMPRENDE:
Accesso al corso, materiale didattico e possibilità di rivedere la registrazione del corso per 90 giorni. L’accesso potrà essere effettuato tramite PC, TABLET o SMARTPHONE; non occorrono né webcam né microfono
I corsi / seminari / convegni a catalogo non sono configurabili come appalti di servizi. Pertanto per il loro acquisto non è necessario richiedere il CIG. Si veda paragrafo 3.9 della Determinazione dell'AVCP n. 4 del 7 luglio 2011.

MODALITA’ DI ACCESSO AL CORSO ON LINE
Il corso on line sarà fruibile sia da pc che da dispostivi mobili (smartphone/tablet).
Il partecipante riceverà una mail da Formazione Maggioli contenente il pulsante da cliccare per accedere all’aula virtuale.
REQUISITI SOFTWARE
Browser: Chrome, Firefox, Edge, Safari
Sistema operativo: Windows 7 o superiori, MacOS 10.9 o superiori
SERVIZIO TECNICO DI ASSISTENZA (esempio: problemi di connessione)
Prima e durante lo svolgimento del corso on line, sarà attivo dalle ore 8.30 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.30 il servizio di assistenza.
Tel.: 0541 628903
SERVIZIO CLIENTI
Per tutte le informazioni sul corso, invio credenziali di accesso, rilascio atti del corso, ecc
Tel: 0541 628200 formazione@maggioli.it