Registrati  

Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Pubblica Amministrazione Digitale
FWEG190624
Le Linee guida AgID sull'acquisizione e il riuso del software
Videoconferenza in diretta a cura dell’Avv. Ernesto Belisario
  • Videoconferenza in Diretta
  • 24/06/2019
  • dalle 9.00 alle 10.00
Docente
  • Ernesto Belisario
Info sui docenti

Evento confermato /Iscrizioni Aperte

Iscriviti subito e vai al carrello
O
Sede: Videoconferenza in Diretta

Lo scorso 9 maggio l'Agenzia per l'Italia Digitale ha pubblicato le nuove “Linee guida su acquisizione e riuso di software per le Pubbliche Amministrazioni”, adottate secondo le previsioni del Codice dell’Amministrazione Digitale.

Le Linee guida contengono le indicazioni che le Amministrazioni devono seguire per condurre la valutazione comparativa tecnico-economica tra le diverse soluzioni disponibili sul mercato.

Le Linee guida definiscono anche le nuove modalità del riuso di software tra Pubbliche Amministrazioni e di pubblicazione dei programmi di cui sono titolari le stesse Pubbliche Amministrazioni.

Nel corso della videoconferenza, di taglio pratico, saranno affrontate le principali novità del documento, con particolare riguardo agli impatti sulle procedure di approvvigionamento.

  • Le norme sull'acquisizione del software nella P.A.
  • Le tipologie di software.
  • La valutazione comparativa.
  • Il riuso del software.
  • Il coordinamento con il Codice dei contratti pubblici (D.Lgs. n. 50/2016).
Ernesto Belisario
Avvocato amministrativista. Esperto di diritto delle tecnologie e curatore del progetto lapadigitale.it. È Consigliere del Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione e componente della Commissione degli utenti dell’informazione statistica dell’ISTAT.
55,00 €
+IVA se dovuta*
*Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni)
LA QUOTA COMPRENDE:
la possibilità di rivedere la registrazione per 365 giorni
I corsi / seminari / convegni a catalogo non sono configurabili come appalti di servizi. Pertanto per il loro acquisto non è necessario richiedere il CIG. Si veda paragrafo 3.9 della Determinazione dell'AVCP n. 4 del 7 luglio 2011.

La videoconferenza è gratuita per:
- gli abbonati a PA Digitale Channel
- gli abbonati alla rivista Comuni d’Italia
- gli abbonati al servizio internet La Gazzetta degli Enti Locali

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE