Registrati  

Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Polizia locale e attività economiche
FWPL200508C
Regione Lombardia: i nuovi provvedimenti sulla riapertura delle attività economiche

Le nuove regole per la sospensione e la riapertura delle attività commerciali, industriali, artigianali, agricole, professionali ed economiche in genere. Il nuovo calendario dell’emergenza: la tempistica delle riaperture. Le modalità di svolgimento del lavoro in sicurezza. Le competenze e le verifiche dei Comuni. Le competenze dei Prefetti. Le sanzioni e le prime decisioni dei TAR


Corso on-line  a cura di Claudio Venghi


Registrato maggio 2020

  • On-line
  • valido per 365 giorni dall'invio delle credenziali
  • Durata 2 ore
Docente
  • Claudio Venghi
Info sui docenti

Evento in fase di acquisizione delle iscrizioni /Iscrizioni Aperte

Iscriviti subito e vai al carrello
O
Sede: On-line

I Comuni sono alle prese con le riaperture delle attività economiche, con tempistica differenziata e con onere di verifica, controlli ed indicazioni agli operatori.

Dopo la sospensione disposta con il DPCM 10 aprile 2020 e con l’Ordinanza della Regione Lombardia n. 528 dell’11 aprile 2020, a decorrere dal 4 maggio inizia la fase delle riaperture delle varie attività economiche secondo la tempistica e le modalità previste dai nuovi provvedimenti.

A ciò si aggiunga che le attività autorizzate alla riapertura saranno tenute al rispetto del protocollo di sicurezza e sanitario e all’adozione di tutte le misure previste per la tutela della salute dei lavoratori, dei fornitori e dei clienti.

Si tratta di una fase nella quale gli Uffici Comunali sono chiamati a verificare il corretto adempimento dei provvedimenti, a tutela della salute pubblica.

In particolare gli ufficio SUAP e Governo del territorio sono chiamati a rispondere alle richieste ed alle sollecitazioni che potrebbero pervenire, mentre la Polizia Locale è chiamata ad intervenire anche dal punto di vista sanzionatorio per il mancato rispetto dei medesimi provvedimenti.

I provvedimenti nazionali e regionali pur avendo efficacia temporale limitata mantengono salvi gli effetti che si sono determinati sotto la loro vigenza, con conseguenze anche sull’aspetto sanzionatorio.

Il corso fornisce chiarimenti per attuare correttamente le nuove regole.

 

 

• Dirigenti, funzionari e addetti amministrativi delle Aree Attività economiche, Polizia amministrativa, SUAP e Governo del territorio.

• Personale dei Comandi di Polizia Locale.

I nuovi provvedimenti nazionali e regionali emessi nel periodo di emergenza Covid-19 sulle attività economiche sospese e sulle riaperture

• La successione delle norme nazionali e regionali nel tempo.

• Le competenze dei Prefetti.

• Le competenze e le verifiche dei Comuni.

• Le sanzioni.

• Le circolari interpretative.

• Le prime Ordinanze dei TAR.

Claudio Venghi
Avvocato Amministrativista. Esperto in materia di legislazione commerciale ed urbanistico-edilizia
89,00 €
+IVA se dovuta*
* Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni).
Quota
Piccoli Comuni (fino a 8.000 abitanti) € 69,00
Clienti abbonati a www.ediliziaurbanistica.it € 79,00
Clienti abbonati a www.polizialocale.com € 79,00
Clienti abbonati a www.ufficiocommercio.it € 79,00
Clienti abbonati a Rivista "Crocevia" € 79,00
Clienti abbonati a Rivista "Il Vigile Urbano" € 79,00
Clienti abbonati a Rivista "Disciplina del commercio e dei servizi" € 79,00
Altri Clienti € 89,00

LA QUOTA COMPRENDE:
accesso alla diretta del corso, materiale didattico e possibilità di rivedere la registrazione per 365 giorni. L’accesso potrà essere effettuato tramite PC o TABLET; non occorrono né webcam né microfono
I corsi / seminari / convegni a catalogo non sono configurabili come appalti di servizi. Pertanto per il loro acquisto non è necessario richiedere il CIG. Si veda paragrafo 3.9 della Determinazione dell'AVCP n. 4 del 7 luglio 2011.

MODALITA’ DI ACCESSO AL CORSO ON LINE
Il corso on line sarà fruibile sia da pc che da dispostivi mobili (smartphone/tablet).
Il partecipante riceverà una mail da Formazione Maggioli contenente il pulsante da cliccare per accedere all’aula virtuale.
REQUISITI SOFTWARE
Browser: Chrome, Firefox, Edge, Safari
Sistema operativo: Windows 7 o superiori, MacOS 10.9 o superiori


SERVIZIO TECNICO DI ASSISTENZA (esempio: problemi di connessione)
Prima e durante lo svolgimento del corso on line, sarà attivo dalle ore 8.30 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.30 il servizio di assistenza.
Tel.: 0541 628490
SERVIZIO CLIENTI
Per tutte le informazioni sul corso, invio credenziali di accesso, rilascio atti del corso, ecc
Tel: 0541 628200 formazione@maggioli.it