Registrati  

Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Personale ed organizzazione
FWPE190927
La Legge concretezza (Legge n. 56/2019)

Dal miglioramento dell’efficienza amministrativa al contrasto all’assenteismo


Videoconferenza in diretta a cura di Angelo Capalbo

  • Videoconferenza in Diretta
  • 27 settembre 2019
  • 11,30 - 12,30
Docente
  • Angelo Capalbo
Info sui docenti

Evento già svolto

O
Sede: Videoconferenza in Diretta

La Legge 56 del 2019, meglio nota come “Legge concretezza”, ha introdotto il nuovo istituto del “Nucleo delle azioni concrete di miglioramento dell’efficienza amministrativa” e ulteriori “misure per il contrasto all’assenteismo”.

Il Nucleo della concretezza ha l’obiettivo di incrementare l’efficienza delle Pubbliche Amministrazioni, intesa non più a riguardo della sola realizzazione dell’interesse pubblico, quale esplicazione del canone di buon andamento dell’agire amministrativo (art. 97 Cost.) o, a livello comunitario, ma quale corollario del diritto ad una buona amministrazione (art. 41 della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea).

La videoconferenza illustra le principali disposizioni del provvedimento, esaminandone il loro impatto sulle attività operative degli Enti.

 

• L’istituzione del Nucleo della concretezza.

• L’efficienza amministrativa.

• Le nuove sfide.

• I sistemi di rilevazione automatica delle presenze.

• Il Parere del Garante privacy ed il principio di proporzionalità.

• La fase attuativa.

Angelo Capalbo
Segretario generale di Ente Locale. Avvocato, valutatore e pubblicista.
65,00 €
+IVA se dovuta*
*Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni)
LA QUOTA COMPRENDE:
la possibilità di rivedere la registrazione per 365 giorni
I corsi / seminari / convegni a catalogo non sono configurabili come appalti di servizi. Pertanto per il loro acquisto non è necessario richiedere il CIG. Si veda paragrafo 3.9 della Determinazione dell'AVCP n. 4 del 7 luglio 2011.

La partecipazione è gratuita per gli abbonati al servizio internet ilpersonale.it e alla rivista RU – Risorse Umane nella P.A.