Registrati  

Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Appalti e contratti pubblici
FWAP211126A
Il responsabile unico del procedimento e la qualificazione delle stazioni appaltanti nella Provincia Autonoma di Trento

Normativa, prassi, giurisprudenza e casistica operativa



Corso on-line in diretta a cura di Roberta Bertolani
  • Corso on-line in Diretta
  • Venerdì 26 novembre 2021
  • ore 9.00 - 13.00
Docente
  • Roberta Bertolani
Info sui docenti

Evento già svolto

O
Sede: Corso on-line in Diretta .

Il corso, di taglio operativo, esamina ruolo, funzioni e responsabilità del RUP nelle varie fasi del ciclo dell’appalto, per poi analizzare la disciplina sulla qualificazione delle stazioni appaltanti introdotta dalla Provincia Autonoma di Trento con la Delibera di Giunta n. 94 del 2020.

Attraverso le apposite funzionalità della piattaforma sarà possibile porre domande e quesiti al docente.

 

L’iniziativa è una unità didattica del Corso di perfezionamento on line sugli appalti pubblici nella Provincia Autonoma di Trento.

• RUP, dirigenti e funzionari di stazioni appaltanti

• Liberi professionisti interessati alla materia

Il responsabile unico del procedimento negli appalti di lavori, servizi e forniture

• Ruolo e funzioni del RUP negli appalti pubblici.

• L’atto formale di nomina e le conseguenze in caso di mancata nomina.

• I requisiti per la nomina tra normativa statale e provinciale: limiti e misura della applicazione della norma statale.

• Il supporto interno ed esterno al RUP.

• La regola dell’autosufficienza e la motivazione per l’affidamento del supporto esterno.

• Responsabilità del RUP e rapporto con gli altri soggetti coinvolti nella procedura.

• Le nuove responsabilità:

-          ritardo nella aggiudicazione;

-          sottoscrizione del contratto;

-          avvio della esecuzione.

• Le responsabilità in fase di gara.

• Il ruolo del RUP in fase di esecuzione del contratto:

-          omessa o errata contabilizzazione;

-          varianti e/o modifiche non autorizzate;

-          errori progettuali;

-          gestione dei subappalti.

 

La qualificazione delle stazioni appaltanti nell’ordinamento provinciale

• La disciplina provinciale della qualificazione delle stazioni appaltanti.

• La Delibera della Giunta provinciale n. 94/2020.

• Il regime transitorio, con scadenza marzo 2023.

• La domanda di qualificazione.

• Le procedure che possono essere svolte in assenza di qualificazione.

• Le procedure che non possono essere svolte, neppure dalle stazioni appaltanti qualificate.

• Le fasce di importo e i requisiti di qualificazione per le fasi di programmazione, progettazione, gestione della procedura di gara e procedure complesse.

• L’esperienza professionale, l’anzianità e la formazione pregressa.

Roberta Bertolani
Avvocato amministrativista. Esperto ed autore di pubblicazioni in materia di contrattualistica pubblica.
290,00 €
+IVA se dovuta*
* Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni).
Quota
Piccoli Comuni (fino a 8.000 abitanti) € 150,00
Clienti abbonati a www.appaltiecontratti.it € 250,00
Clienti abbonati a www.formularioappalti.it € 250,00
Clienti abbonati a sistema pa - area appalti contratti e servizi pubblici € 250,00
Clienti abbonati a Rivista "Appalti & Contratti" € 250,00
Clienti abbonati a Rivista "Trimestrale degli Appalti" € 250,00
Altri Clienti € 290,00

LA QUOTA COMPRENDE:
Accesso alla diretta del corso, materiale didattico, accesso gratuito per 30 giorni al servizio internet “www.appaltiecontratti.it” e possibilità di rivedere la registrazione del corso per 30 giorni. L’accesso potrà essere effettuato tramite PC, TABLET o SMARTPHONE; non occorrono né webcam né microfono
I corsi / seminari / convegni a catalogo non sono configurabili come appalti di servizi. Pertanto per il loro acquisto non è necessario richiedere il CIG. Si veda paragrafo 3.9 della Determinazione dell'AVCP n. 4 del 7 luglio 2011.
MODALITA’ DI ACCESSO AL CORSO ON LINE
Il corso on line sarà fruibile sia da pc che da dispostivi mobili (smartphone/tablet).
Il partecipante riceverà una mail da Formazione Maggioli contenente il pulsante da cliccare per accedere all’aula virtuale.
REQUISITI SOFTWARE
Browser: Chrome, Firefox, Edge, Safari
Sistema operativo: Windows 7 o superiori, MacOS 10.9 o superiori
SERVIZIO TECNICO DI ASSISTENZA (esempio: problemi di connessione)
Prima e durante lo svolgimento del corso on line, sarà attivo dalle ore 8.30 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.30 il servizio di assistenza.
Tel.: 0541 628490
SERVIZIO CLIENTI
Per tutte le informazioni sul corso, invio credenziali di accesso, rilascio atti del corso, ecc
Tel: 0541 628200 formazione@maggioli.it