Registrati  

Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Appalti e contratti pubblici
FWAP211203Z
Laboratorio operativo on line sulla gestione degli appalti nelle società pubbliche

Guida alla redazione dei principali atti e provvedimenti dopo i Decreti “Semplificazione” 2020 e 2021: regolamenti interni, affidamenti diretti, procedure in deroga, accordi quadro, modifiche e varianti dei contratti



Corso on line in diretta a cura di Alessandro Massari

  • Corso on line in diretta Piattaforma Zoom
  • Venerdì 3 dicembre 2021, (prima parte) Martedì 14 dicembre 2021, (seconda parte) Mercoledì 15 dicembre 2021, (terza parte)
  • ore 9.00 - 13.00
Docente
  • Alessandro Massari
Info sui docenti

Evento confermato /Iscrizioni Aperte

Iscriviti subito e vai al carrello
O
Sede: Corso on line in diretta Piattaforma Zoom Per assicurare la massima interazione con il docente si consiglia l’uso di webcam e microfono. Si precisa, inoltre, che il corso non sarà registrato.

I laboratori operativi di Formazione Maggioli

Il “Laboratorio operativo” è una formula innovativa, applicata alla formazione on line, che unisce l’approfondimento pratico-applicativo con la massima interattività tra docente e partecipante, grazie ad una piattaforma in grado di replicare le classiche dinamiche dei corsi in presenza.

 

 

Numero chiuso

Il Laboratorio, a numero chiuso, prevede una partecipazione massima di 30 unità.

 

 

Presentazione

Il Laboratorio trasferisce alle società pubbliche gli strumenti giuridico-operativi per l’ottimale gestione degli appalti in tutte le fasi dell’iter realizzativo del contratto, coniugando efficienza, tempestività e semplificazione con la necessaria trasparenza e correttezza delle procedure.

Saranno evidenziate le peculiarità previste per le società partecipate e per quelle operanti nei settori speciali rispetto alle Pubbliche Amministrazioni ordinarie, insieme agli accorgimenti da implementare negli atti per consentire la massima efficienza e tutelare la società in conformità al diritto “scritto” e a quello “vivente” della giurisprudenza e della prassi.

Dopo la propedeutica illustrazione del quadro normativo e giurisprudenziale di riferimento, il Laboratorio focalizzerà l’analisi sui principali atti per la gestione del ciclo dell’appalto: dalla programmazione al collaudo, con particolare riguardo agli appalti di servizi e forniture e all’affidamento di incarichi intellettuali. L’esposizione degli atti sarà condotta con il massimo coinvolgimento dei partecipanti, al fine di consentire la personalizzazione dei seguenti schemi alle specificità di ogni società:

-          linee guida per la redazione del regolamento interno sulle procedure di affidamento;

-          provvedimento di nomina del Responsabile del procedimento;

-          determina/delibera di affidamento diretto e schema di contratto;

-          determina/delibera a contrarre per l’avvio della gara;

-          bando-tipo per le procedure telematiche e lo svolgimento della gara;

-          determina/delibera di affidamento diretto per unicità/infungibilità/esclusività;

-          schema di accordo quadro e dei contratti applicativi;

-          prestazioni supplementari e contratto ponte.

• RUP, dirigenti e funzionari di società pubbliche preposti alla gestione degli appalti.

• Liberi professionisti interessati alla materia.

Venerdì 3 dicembre 2021, ore 9.00 – 13.00 (prima parte)

 

Capire il quadro normativo da applicare

• Il quadro normativo per le società pubbliche dopo i Decreti “Semplificazione” 2020 e 2021.

• Settori ordinari e settori speciali.

• La qualificazione della società: organismo di diritto pubblico o impresa pubblica?

• Appalti strumentali e non strumentali.

• Il regime transitorio e il quadro delle procedure sotto e sopra soglia.

• Le norme speciali per i contratti PNRR e PNC.

 

Ottimizzare il regolamento interno

• Le linee guida per redigere e ottimizzare il regolamento interno delle procedure di affidamento: la massima semplificazione possibile nel sotto-soglia.

• La gestione efficace del principio di rotazione attraverso il regolamento interno.

 

I soggetti coinvolti nel ciclo dell’appalto: definire la squadra dei Responsabili del procedimento

• L’organizzazione dei Responsabili del procedimento o delle fasi del procedimento.

• Le funzioni del Responsabile del procedimento nelle società pubbliche.

• Il provvedimento di nomina del responsabile del procedimento nelle società.

• Il supporto ai Responsabili del procedimento.

• I soggetti nella fase di esecuzione.

• Le responsabilità dei Responsabili del procedimento e della società (la nuova copertura assicurativa introdotta dal D.L. n. 76/2020).

 

Preparare e affidare gli appalti in relazione all’importo del contratto

• Il quadro delle procedure a geometria variabile.

• La preparazione dell’appalto: l’ottimale elaborazione del capitolato e degli atti di gara.

 

 

Martedì 14 dicembre 2021, ore 9.00 – 13.00 (seconda parte)

 

Come affidare direttamente l’appalto dopo i Decreti “Semplificazione” 2020 e 2021

• L’affidamento diretto “puro” e quello “mediato” previa consultazione di operatori economici.

• La determina/delibera di affidamento diretto e lo schema di contratto.

• L’affidamento dei servizi tecnici e intellettuali.

 

Gli elenchi aperti e i sistemi di qualificazione degli operatori economici

• La costituzione e l’aggiornamento degli elenchi aperti quali strumenti di semplificazione.

• Il principio di rotazione nell’elenco aperto o sistema di qualificazione.

 

Come affidare l’appalto con procedure concorrenziali

• La determina/delibera a contrarre per l’avvio della gara.

• La procedura negoziata:

-          l’avviso di avvio della procedura;

-          la lettera di invito/RDO;

-          lo schema di contratto.

• Come nominare correttamente la commissione giudicatrice: l’atto di nomina.

• Il bando-tipo per le procedure telematiche e lo svolgimento della gara: le peculiarità per le società.

• La determina di aggiudicazione.

• Il contratto: le clausole per tutelare la società.

 

Come affidare gli appalti con le procedure “in deroga”

• L’affidamento diretto per unicità/infungibilità/esclusività: il percorso ottimale per garantire trasparenza ed efficienza; come accertare e motivare adeguatamente l’unicità.

• Le prestazioni complementari: il percorso giuridico e la motivazione.

• La gestione dell’urgenza e le relative procedure.

 

 

Mercoledì 15 dicembre 2021, ore 9.00 – 13.00 (terza parte)

 

Come gestire le esigenze ripetitive e ricorrenti con la massima efficienza e semplificazione

• L’accordo quadro e i suoi benefici rispetto alla reiterazione degli affidamenti diretti.

• L’accordo quadro mono-operatore e la stabilità dei rapporti contrattuali con la stessa ditta.

• L’accordo quadro multi-operatore e la “squadra” dei migliori operatori economici pronti ad intervenire su richiesta della società.

• Lo schema di accordo quadro e i contratti applicativi.

 

Come gestire i contratti stipulati

• Le modifiche ai contratti: le peculiarità per le società.

• Le modifiche programmate e non.

• Il quinto d’obbligo: come si applica.

• Le varianti.

• Le modifiche minori.

• Le prestazioni supplementari: la motivazione adeguata per il loro affidamento.

• Il rinnovo del contratto.

• La proroga del contratto.

• La ripetizione di servizi o lavori analoghi.

• Il “contratto-ponte”: la determina/delibera per il suo affidamento.

Alessandro Massari
Avvocato amministrativista. Direttore della Rivista “Appalti&Contratti”. Autore di pubblicazioni in materia di contrattualistica pubblica.
1.200,00 €
+IVA se dovuta*
* Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni).
Quota
Clienti abbonati a www.appaltiecontratti.it € 1.000,00
Clienti abbonati a www.formularioappalti.it € 1.000,00
Clienti abbonati a sistema pa - area appalti contratti e servizi pubblici € 1.000,00
Clienti abbonati a Rivista "Appalti & Contratti" € 1.000,00
Clienti abbonati a Rivista "Trimestrale degli Appalti" € 1.000,00
Altri Clienti € 1.200,00

LA QUOTA COMPRENDE:
Accesso alla diretta del corso e materiale didattico (inclusi gli schemi di linee guida, atti, provvedimenti, atti aggiuntivi e contratti in formato compilabile e personalizzabile) e accesso gratuito per 30 giorni al servizio internet www.appaltiecontratti.it. L’accesso potrà essere effettuato tramite PC, TABLET o SMARTPHONE; si consiglia l’uso di webcam e microfono

MODALITA’ DI ACCESSO AL CORSO ON LINE
Il corso on line sarà fruibile sia da pc che da dispostivi mobili (smartphone/tablet).
Il partecipante riceverà una mail da Formazione Maggioli contenente il pulsante da cliccare per accedere all’aula virtuale.
REQUISITI SOFTWARE
Browser: Chrome, Firefox, Edge, Safari
Sistema operativo: Windows 7 o superiori, MacOS 10.9 o superiori
SERVIZIO TECNICO DI ASSISTENZA (esempio: problemi di connessione)
Prima e durante lo svolgimento del corso on line, sarà attivo dalle ore 8.30 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.30 il servizio di assistenza.
Tel.: 0541 628490
SERVIZIO CLIENTI
Per tutte le informazioni sul corso, invio credenziali di accesso, rilascio atti del corso, ecc
Tel: 0541 628200 formazione@maggioli.it