Registrati  

Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Appalti e contratti pubblici
FWAP220315Z
Laboratorio operativo on line sull’affidamento dei contratti PNRR-PNC

Le norme speciali, la redazione del bando di gara/lettera di invito e degli altri atti della procedura



Corso on line in diretta a cura di Alessandro Massari

  • Corso on line in diretta Piattaforma Zoom
  • Martedì 15 marzo 2022 (prima parte) e giovedì 17 marzo 2022 (seconda parte)
  • ore 9.00 - 13.00
Docente
  • Alessandro Massari
Info sui docenti

Evento già svolto

O
Sede: Corso on line in diretta Piattaforma Zoom Per assicurare la massima interazione con il docente si consiglia l’uso di webcam e microfono. Si precisa, inoltre, che il corso non sarà registrato.

I laboratori operativi di Formazione Maggioli

Il “Laboratorio operativo” è una formula innovativa, applicata alla formazione on line, che unisce l’approfondimento pratico-applicativo con la massima interattività tra docente e partecipante, grazie ad una piattaforma in grado di replicare le classiche dinamiche dei corsi in presenza.

 

 

Numero chiuso

Il Laboratorio, a numero chiuso, prevede una partecipazione massima di 30 unità.

 

 

Presentazione

Il laboratorio approfondisce le modalità operative di affidamento ed esecuzione dei contratti finanziati dal Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) e dal Piano nazionale degli investimenti complementari (PNC) alla luce delle norme speciali introdotte dal D.L. n. 77/2021, convertito in L. n. 108/2021, e delle misure di semplificazione e accelerazione delle relative procedure attuative, polarizzate dal “preminente interesse nazionale alla sollecita e puntuale attuazione degli interventi inclusi nel PNRR e PNC”.

Dopo la ricognizione del quadro normativo applicabile, risultante da una complessa intersezione tra norme generali e disposizioni specifiche e settoriali, sarà illustrata la disciplina relativa alle fasi di progettazione, affidamento ed esecuzione dei contratti PNRR-PNC, anche alla luce della prima prassi e giurisprudenza, con particolare attenzione alle procedure applicabili (affidamento diretto, procedura negoziata, procedure ordinarie ed eccezionali sopra soglia) e alla redazione degli atti di gara di maggiore rilievo (determina a contrarre, lex specialis, schema di contratto, ecc.).

A seguire si provvederà all’analisi e discussione di uno schema di un disciplinare di gara (e delle modifiche da apportare al nuovo bando-tipo ANAC n. 1/2021 per le procedure telematiche) e di uno schema di contratto recante le necessarie integrazioni per i contratti PNRR-PNC.

• RUP, dirigenti e funzionari di stazioni appaltanti.

• Liberi professionisti interessati alla materia.

Martedì 15 marzo 2022, ore 9.00 – 13.00 (prima parte)

 

Il quadro normativo di riferimento

• L’attuazione del PNRR-PNC e l’interesse nazionale alla sollecita e puntuale attuazione dei relativi interventi.

• Il quadro normativo delineato dal D.L. n. 77/2021, convertito in L. n. 108/2021, e i regimi transitori.

• Gli strumenti di supporto per le stazioni appaltanti introdotti dalla L. n. 108/2021.

• I Comuni non capoluogo e le modalità di affidamento dei contratti PNRR-PNC.

 

La fase di progettazione

• La liberalizzazione dell’appalto integrato complesso.

• La redazione del capitolato e dei documenti di gara tra nuovo bando-tipo ANAC n. 1/2021 e norme speciali.

• Il nuovo regime del subappalto a partire dal 1° novembre 2021 e la sua gestione in fase di progettazione e affidamento del contratto.

• L’anticipazione facoltativa del prezzo e la sua gestione.

La determina a contrarre e i nuovi contenuti: analisi di uno schema-tipo.

 

La fase di affidamento

• Il quadro delle procedure sotto e sopra soglia.

• L’affidamento diretto.

• La procedura negoziata previa consultazione di operatori economici.

• Le procedure speciali per gli acquisti di beni e servizi informatici strumentali alla realizzazione del PNRR.

• Le procedure “ordinarie” sopra soglia.

• La procedura negoziata senza bando “speciale” per ragioni di urgenza.

• La misurazione e gestione dei tempi di espletamento delle procedure di affidamento.

 

 

Giovedì 17 marzo 2022, ore 9.00 – 13.00 (seconda parte)

 

La fase di affidamento

• Focus sulle norme per le pari opportunità e inclusione lavorativa nei contratti pubblici: requisiti minimi e criteri premiali alla luce delle Linee guida approvate con DPCM del 7 dicembre 2021.

• I criteri premiali per le PMI nella valutazione dell’offerta.

• I criteri premiali per l’uso nella progettazione dei metodi e strumenti elettronici specifici.

• Le modifiche al nuovo bando-tipo ANAC n. 1/2021 per i contratti PNRR-PNC.

• Analisi di uno schema di bando/lettera di invito per l’aggiudicazione dei contratti PNRR-PNC.

• Le verifiche dei requisiti e antimafia.

 

La fase di esecuzione

• Lo schema di contratto e l’integrazione delle clausole speciali PNRR-PNC.

• Il premio di accelerazione.

• Le penali “speciali” per il ritardo.

• Il potere sostitutivo speciale per i contratti pubblici PNRR e PNC.

• Il subappalto nella fase di esecuzione.

• Il collegio consultivo tecnico dopo le ultime novità.

 

Alessandro Massari
Avvocato amministrativista. Direttore della Rivista "Appalti&Contratti"
900,00 €
+IVA se dovuta*
* Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni).
Quota
Piccoli Comuni (fino a 8.000 abitanti) € 600,00
Clienti abbonati a www.appaltiecontratti.it € 750,00
Clienti abbonati a www.formularioappalti.it € 750,00
Clienti abbonati a sistema pa - area appalti contratti e servizi pubblici € 750,00
Clienti abbonati a Rivista "Appalti & Contratti" € 750,00
Clienti abbonati a Rivista "Trimestrale degli Appalti" € 750,00
Altri Clienti € 900,00

LA QUOTA COMPRENDE:
Accesso alla diretta del corso, materiale didattico (inclusi gli schemi di atti, provvedimenti, atti aggiuntivi e contratti in formato compilabile e personalizzabile) e accesso gratuito per 30 giorni al servizio internet www.appaltiecontratti.it. L’accesso potrà essere effettuato tramite PC, TABLET o SMARTPHONE; si consiglia l’uso di webcam e microfono

MODALITA’ DI ACCESSO AL CORSO ON LINE
Il corso on line sarà fruibile sia da pc che da dispostivi mobili (smartphone/tablet).
Il partecipante riceverà una mail da Formazione Maggioli contenente il pulsante da cliccare per accedere all’aula virtuale.
REQUISITI SOFTWARE
Browser: Chrome, Firefox, Edge, Safari
Sistema operativo: Windows 7 o superiori, MacOS 10.9 o superiori
SERVIZIO TECNICO DI ASSISTENZA (esempio: problemi di connessione)
Prima e durante lo svolgimento del corso on line, sarà attivo dalle ore 8.30 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.30 il servizio di assistenza.
Tel.: 0541 628903
SERVIZIO CLIENTI
Per tutte le informazioni sul corso, invio credenziali di accesso, rilascio atti del corso, ecc
Tel: 0541 628200 formazione@maggioli.it