Registrati  

Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Ufficio tecnico, urbanistica ed edilizia
FWAT221006C
Tecniche di diagnosi e risanamento dell'involucro edilizio per danni da umidità, condense e muffe

Basi teoriche e pratiche, diagnosi strumentale e strategie per il risanamento e il recupero delle strutture


Corso on-line a cura di Marco ArgiolasDavide Lanzoni Gualtiero Piccinni


Registrato ad Ottobre 2022



Organizzato da


Con la collaborazione di



 

  • On-line
  • Valido per 365 giorni dall'invio delle credenziali
  • Durata n. 4 ore
Docenti
  • Marco Argiolas
  • Davide Lanzoni
  • Gualtiero Piccinni
Info sui docenti

Evento confermato /Iscrizioni Aperte

Iscriviti subito e vai al carrello
O
Sede: On-line

Il corso punta a fornire strumenti teorico-pratici per inquadrare e classificare le situazioni di rischio formazione umidità e condensa negli edifici. Durante il corso sarà affrontato il tema dell’uso efficace delle indagini termografiche per individuare i danni e per l’interpretazione i risultati. Infine, saranno fornite, con un’ampia parte dedicata all’analisi di casi reali, le indicazioni per la predisposizione di un protocollo di risanamento e le strategie da mettere in atto e le migliori soluzioni tecniche per operare il risanamento delle strutture ammalorate. 

 


- Architetti, Geometri, Ingegneri, Periti edili
- Imprese di costruzione
- Tecnici della pubblica amministrazione

PRIMA PARTE

A cura di Marco Argiolas

L’umidità negli edifici, nella teoria e nella pratica

· L’umidità e le sue manifestazioni negli edifici

· L’identificazione delle cause dall’analisi degli effetti

· I difetti più frequenti che determinano la presenza di umidità nelle costruzioni

· Le principali norme di riferimento

· Alcuni interessanti casi di studio

 A cura di Davide Lanzoni

La termografia per la patologia edilizia

· Tecniche di diagnosi per umidità e muffe: termocamera, termo igrometro ed igrometro a contatto

· Cenni sulla norma UNI EN 13187 inerente la termografia in edilizia e sulla norma UNI EN 13788 inerente la progettazione igrotermica dell’involucro edilizio

· Evoluzione normativa dell’obbligo di prevenzione della formazione di muffa e condensa

· Caso di studio di diagnosi di muffa in abitazione

 

SECONDA PARTE 

A cura di Marco Argiolas

L’umidità negli edifici, nella teoria e nella pratica

· Principali accorgimenti per prevenire i problemi di umidità negli edifici

· Materiali e metodi correttivi più utilizzati e quelli più efficaci

· Le modalità di indagine normate

· Gli errori di diagnosi più comuni

· Casi di studio

 

A cura di Gualtiero Piccinni

Tecniche e metodologie di risanamento 

· Analisi involucro edilizio,

· Condizioni al contorno (zona),

· Diagnostica delle patologie,

· Valutazione del danno,

· Definizione protocollo risanamento.

 

 

TERZA PARTE  

A cura di Davide Lanzoni

La termografia per la patologia edilizia

· Casi di studio su danni da umidità in strutture in legno

· Il nodo muro-serramento ed il problema della condensa e muffa

· Problematiche connesse con la sostituzione dei serramenti: le norme UNI 11673

· Tecniche di verifica della posa dei serramenti: blower door test, termografia e norma UNI 11673-4

 A cura di Gualtiero Piccinni

Tecniche e metodologie di risanamento

· Panoramica delle tecniche e metodologie di risanamento

· La Deumidificazione e Asciugatura Tecnica dell’involucro Edilizio

· Sistemi e Tecniche di risanamento degli elementi degradati

· Materiali per il risanamento dell’involucro, tipologie e caratteristiche

· Casi studio di risanamento dell’involucro

Marco Argiolas
Patologo edile®, esperto di umidità e muffe in edilizia, autore
Davide Lanzoni
Ingegnere, certificato al livello 3 in termografia, esperto in acustica ed in valutazione degli agenti fisici e del microclima, collabora con SAIGE, società che tiene corsi di formazione certificati UNI EN ISO 9712 in termografia ed è centro esame di primario ente accreditato.
Gualtiero Piccinni
Laureato in Tecniche del Costruire (Ingegneria Edile), negli anni successivi ha frequentato corsi specialistici per operare nel settore delle Indagini non Distruttive (IND), Prove non Distruttive (PND) e Controlli non Distruttivi (CND), ottenendo le relative Certificazioni Rina, conformi alla Normativa UNI EN ISO 9712, come Operatore termografico di livello. Specializzato in patologie edili, danni da umidità e muffa e protocolli di risanamento.
189,00 €
+IVA se dovuta*
* Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni).
LA QUOTA COMPRENDE:
Accesso al corso, materiale didattico e possibilità di rivedere la registrazione per 365 giorni. L’accesso potrà essere effettuato tramite PC o TABLET; non occorrono né webcam né microfono.

MODALITA’ DI ACCESSO AL CORSO ON LINE
Il corso on line sarà fruibile sia da pc che da dispostivi mobili (smartphone/tablet).
Il partecipante riceverà una mail da Formazione Maggioli contenente il pulsante da cliccare per accedere all’aula virtuale.
REQUISITI SOFTWARE
Browser: Chrome, Firefox, Edge, Safari
Sistema operativo: Windows 7 o superiori, MacOS 10.9 o superiori
SERVIZIO TECNICO DI ASSISTENZA (esempio: problemi di connessione)
Prima e durante lo svolgimento del corso on line, sarà attivo dalle ore 8.30 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.30 il servizio di assistenza.
Tel.: 0541 628490
SERVIZIO CLIENTI
Per tutte le informazioni sul corso, invio credenziali di accesso, rilascio atti del corso, ecc
Tel: 0541 628200 formazione@maggioli.it