Registrati  

Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Pubblica Amministrazione Digitale
FWEG180514C
Cloud computing nella pubblica amministrazione: cosa cambia dopo le Circolari Agid nn. 2 e 3 del 2018
Corso audio video online a cura dell’Avv. Ernesto Belisario
Registrato maggio 2018
  • On-line
  • valido per 365 giorni dall'invio delle credenziali
  • 1 ora
Docente
  • Ernesto Belisario
Info sui docenti

Evento già svolto

O
Sede: On-line

Dopo il percorso di consultazione terminato il 1 marzo 2018, sono state pubblicate le (tanto attese) circolari AgID sui criteri per la qualificazione dei Cloud Service Provider per la PA e per la qualificazione di servizi Software as a Service per il Cloud della PA. Si tratta di due documenti molto importanti per la diffusione del cloud computing nella pubblica amministrazione e per gli acquisti ICT da parte del settore pubblico. Entrambe le circolari rispondono agli obiettivi strategici della strategia “cloud” definita nel capitolo “Data center e Cloud” del Piano Triennale per l'informatica nella PA e si rivolgono a fornitori e amministrazioni, fissando criteri e procedure per la qualificazione dei fornitori di servizi cloud di cui possono servirsi le amministrazioni.
Nel corso saranno illustrate le principali novità introdotte dalle circolari e le implicazioni sugli affidamenti e i contratti delle pubbliche amministrazioni.

Ernesto Belisario
Avvocato cassazionista. Assiste imprese e Pubbliche Amministrazioni in questioni relative al diritto delle tecnologie e del diritto amministrativo in ambito stragiudiziale e giudiziale. Svolge l’attività di Responsabile per la protezione dei dati personali (DPO) per Pubbliche Amministrazioni e società. Già consigliere del Ministro per la semplificazione e per la Pubblica Amministrazione e componente della Commissione degli Utenti di Informazione Statistica costituita presso ISTAT. Dal 2014 al 2016 è stato membro del Tavolo permanente per l’innovazione e l’agenda digitale italiana costituito presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. Curatore del progetto lapadigitale.it (Maggioli Editore)
55,00 €
+IVA se dovuta*
* Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni).
LA QUOTA COMPRENDE:
accesso alla registrazione per 365 giorni su apposita piattaforma (con possibilità di scaricare attestato di partecipazione)
I corsi / seminari / convegni a catalogo non sono configurabili come appalti di servizi. Pertanto per il loro acquisto non è necessario richiedere il CIG. Si veda paragrafo 3.9 della Determinazione dell'AVCP n. 4 del 7 luglio 2011.

Il corso è gratuito per:
- gli abbonati a PA Digitale Channel
- gli abbonati alla rivista Comuni d’Italia
- gli abbonati al servizio internet La Gazzetta degli Enti Locali