Registrati  

Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Pubblica Amministrazione Digitale
FSEG190912
La transizione al digitale nella Pubblica Amministrazione

Norme, scadenze, organizzazione e tecnologie

Direttore del Corso: Avvocato Ernesto Belisario




  • Manocalzati - Avellino Est
  • 12 settembre 2019, 19 settembre 2019, 26 settembre 2019
  • 9.00-13.00 e 14.00-17.00
Docente
  • Roberto Scano
Info sui docenti

Evento già svolto

O
Sede: Manocalzati - Avellino Est Bel Sito Hotel "Le Due Torri" - S.S. 7 Bis - Tel. 0825 670001

Premessa

Dopo la riforma attuata con il D.Lgs. n. 179/2016, il Codice dell'amministrazione digitale impone a tutte le Pubbliche Amministrazioni di nominare un dirigente responsabile per la transizione digitale.

Al responsabile competono tutte le attività operative finalizzate alla transizione e i conseguenti processi di riorganizzazione funzionali alla realizzazione:

-          di un'Amministrazione digitale e aperta;

-          all’erogazione di servizi facilmente utilizzabili e di qualità;

-          al raggiungimento di migliori standard di efficienza ed economicità.

Il responsabile ha poteri di impulso e coordinamento e deve assicurare il rispetto degli obblighi previsti dalla normativa vigente (Codice dell'amministrazione digitale e relative regole attuative, Piano triennale per l'informatica nella P.A., ecc.).

 

Obiettivi

Il Corso fornisce ai responsabili della transizione digitale (e ai componenti dei loro staff) le necessarie conoscenze e gli strumenti (tecnologici, giuridici e manageriali) per operare in modo efficace e consapevole.

  

Metodologia didattica

Docenza frontale e discussione partecipata di casi ed esempi operativi.

  

Materiale didattico

All’apertura delle singole giornate i partecipanti riceveranno un articolato dossier contenente:

-          i commenti e le slides dei docenti;

-          la normativa, la prassi e la giurisprudenza di riferimento.

 

 

• Responsabili, e loro collaboratori, dell’Ufficio per la transizione al digitale di Amministrazioni e Aziende Pubbliche.

• Aziende informatiche e liberi professionisti interessati alla materia.

Calendario delle lezioni

 

Il Codice dell'amministrazione digitale, il Piano triennale per l'informatica nella P.A. e il ruolo del responsabile per la transizione al digitale

Giovedì 12 settembre 2019 (docente: Ernesto Belisario)

 

L'organizzazione della P.A. digitale, la reingegnerizzazione dei processi e l’erogazione di servizi in rete.

Accessibilità e usabilità nell'amministrazione digitale

Giovedì 19 settembre 2019 (docenti: Michele Vianello e Roberto Scano)

 

La digitalizzazione dei documenti e degli archivi, l'evoluzione dei sistemi informativi dell'Amministrazione, i siti web e i pagamenti informatici

Giovedì 26 settembre 2019 (docente: Ernesto Belisario)

 

Roberto Scano
Esperto in materia di accessibilità informatica operante nel settore da oltre 20 anni. All’interno del consorzio W3C ha partecipato alla stesura delle Linee guida per l’accessibilità del Web (WCAG 2.0) e delle Linee guida per l’accessibilità delle applicazioni di sviluppo Web (ATAG 2.0). Ha partecipato alla stesura della Legge n. 4/2004 ed ai suoi successivi aggiornamenti, nonché alla definizione dei requisiti tecnici previsti dalla norma UNI CEI EN 301549. Ha collaborato con AgID in qualità di consulente super senior in materia di accessibilità, dove attualmente segue il tema delle competenze digitali. Presidente della Commissione UNI dedicata alla normazione dell'accessibilità informatica (e-Accessibility). Rappresentante italiano al tavolo CEN/ETSI per la normazione tecnica europea in materia di accessibilità ICT. Autore di pubblicazioni in materia
950,00 €
+IVA se dovuta*
* Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni).
Iscrizioni entro il
31/07/2019
Iscrizioni dopo il
31/07/2019
OFFERTA 3X2
Piccoli Comuni (fino a 8.000 abitanti) € 750,00 € 750,00
Altri Clienti € 800,00 € 950,00

LA QUOTA COMPRENDE:
Accesso alla sala lavori, colazione di lavoro e materiale didattico
I corsi / seminari / convegni a catalogo non sono configurabili come appalti di servizi. Pertanto per il loro acquisto non è necessario richiedere il CIG. Si veda paragrafo 3.9 della Determinazione dell'AVCP n. 4 del 7 luglio 2011.