Registrati  

Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Personale ed organizzazione
FGPE190919
Il nuovo CCNL dei medici, veterinari e dirigenti sanitari
Triennio 2016-2018
  • Bologna
  • 19 settembre 2019
  • 9.00 - 13.00 e 14.00 - 16.30
Docente
  • Stefano Simonetti
Info sui docenti

Evento già svolto

O
Sede: Bologna UNAHOTELS Bologna Fiera - Piazza Della Costituzione, 1
Sito internet

Dopo nove anni è stato firmato il Contratto collettivo dell’Area della Sanità che, per la prima volta, coinvolge insieme medici, veterinari, dirigenti sanitari e dirigenti delle professioni.

Il nuovo testo disciplina i principali istituti contrattuali, molti dei quali vengono ora adeguati ai numerosi interventi legislativi degli ultimi anni. Nello specifico,

-    è stata riformulata la parte che riguarda le relazioni sindacali;

-    si è proceduto all’integrazione delle disposizioni di legge concernenti la responsabilità disciplinare;

-    sono state ampliate ed innovate alcune tutele.

Ma il CCNL si distingue soprattutto per le innovazioni dovute alla specialità di questa dirigenza: ci si riferisce, in particolare, al nuovo sistema degli incarichi, con la valorizzazione della carriera dirigenziale professionale.

• Dirigenti/funzionari del Servizio personale/concorsi/organizzazione di Aziende USL, Aziende Ospedaliere, Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico, Istituti Zooprofilattici Sperimentali e ARPA.

Le relazioni sindacali

• Il quadro normativo di riferimento:

-       i principi costituzionali e lo Statuto dei lavoratori;

-       le differenze tra pubblico e privato e tra dirigenza e personale dei livelli;

-       le norme del D.Lgs. n. 165/2001 e la normativa collegata;

-       le modifiche introdotte dal D.Lgs. n. 150/2009;

-       la disciplina contrattuale in sanità nel nuovo CCNL.

• I modelli relazionali in azienda:

-       la partecipazione (confronto, informazione, organismo paritetico);

-       la contrattazione integrativa.

• Spazio, tempo e contenuti della trattativa:

-       la delegazione trattante; le trattative a tavoli separati;

-       la sessione unica di contrattazione; la reale praticabilità della clausola contrattuale;

-       il rispetto delle materie; le piattaforme; il contingentamento dei 30 giorni;

-       l’autodefinizione dell’Accordo;

-       il percorso di formazione del consenso; la mancanza dell’unanimità.

 

Il sistema degli incarichi

• Gli incarichi dirigenziali:

-       gli incarichi gestionali;

-       gli incarichi professionali.

• Le caratteristiche degli incarichi e le novità rispetto al passato.

• Durata, selezione e incompatibilità.

• Il trattamento economico e le fonti di finanziamento.

• La verifica e la valutazione dei dirigenti secondo gli artt. 55- 63.

 

Il rapporto di lavoro

• Contratto individuale, periodo di prova e ricostituzione del rapporto.

• Orario di lavoro, pronta disponibilità e lavoro straordinario.

• Ferie e ferie solidali.

• Permessi, malattia e altre tipologie di assenza.

• Mobilità, formazione e coperture assicurative.

• Lavoro flessibile e rapporto ad impegno ridotto.

• Libera professione intramuraria.

 

Le procedure disciplinari

• Le modifiche al Codice disciplinare.

• I nuovi illeciti previsti dalla recente legislazione.

• La determinazione concordata della sanzione.

 

Fondi e trattamento economico

• Natura, caratteristiche e contesto storico dei Fondi:

-       la costituzione dei Fondi nei primi Contratti collettivi;

-       le norme che nel tempo hanno disciplinato l’entità dei Fondi;

-       le interpretazioni dell’art. 23, comma 2, del D.Lgs. n. 75/2017.

• Le finalizzazioni dei singoli Fondi rivisti dal nuovo CCNL:

-       costituzione e incremento dei Fondi;

-       il corretto utilizzo dei Fondi per la premialità;

-       gli emolumenti non a carico dei Fondi;

-       il principio dell’onnicomprensività della retribuzione.

Stefano Simonetti
Esperto ed autore di pubblicazioni in materia di organizzazione e gestione del personale. Già negoziatore A.Ra.N.
430,00 €
+IVA se dovuta*
* Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni). Si applica il bollo di € 2 a carico del cliente per fatture esenti da IVA di valore superiore a €77,47.
Iscrizioni entro il
04/09/2019
Iscrizioni dopo il
04/09/2019
OFFERTA 3X2
Clienti abbonati a www.ilpersonale.it € 380,00 € 387,00
Altri Clienti € 380,00 € 430,00

LA QUOTA COMPRENDE:
Materiale didattico, accesso gratuito per 30 giorni al servizio internet Maggioli ilpersonale.it, coffee break e colazione di lavoro
I corsi / seminari / convegni a catalogo non sono configurabili come appalti di servizi. Pertanto per il loro acquisto non è necessario richiedere il CIG. Si veda paragrafo 3.9 della Determinazione dell'AVCP n. 4 del 7 luglio 2011.