Registrati  

Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Ambiente, Urbanistica ed Edilizia
CPAT180614
PENSARE, CONOSCERE, FARE. Il progetto di dettaglio nell’architettura di domani
Workshop di progettazione
  • Rimini
  • 14 giugno 2018
  • 14.30 - 18.30 (registrazione partecipanti ore 14.00)

Evento già svolto

O
Sede: Rimini Centro Congressi SGR - Via Chiabrera 34D - Rimini - Tel. 0541303192/3/4
le altre tappe
  • Roma
  • 15/11/2018
  • Firenze
  • 22/11/2018
  • Bergamo
  • 23/11/2018
  • Ancona
  • 29/11/2018
  • Non possiamo cambiare le cose se non cambiamo il modo con cui le facciamo. I rapidi cambiamenti in atto ci suggeriscono che è necessario cambiare l'approccio al progetto e costruzione degli spazi che abitiamo, degli edifici ,ovvero dei pieni, oltre che degli spazi comuni, ovvero dei vuoti e dei tessuti delle nostre città. Riusare e ricostruire gli edifici e tessuti della città per una nuova stagione di progetti che cambi il modo di fare le cose. Partendo da queste idee, il workshop di progettazione intende suggerire una risposta pragmatica all’approfondimento del rapporto esistente tra progetto e dettaglio, esplorando soluzioni tecniche innovative, per guardare a soluzioni diverse.

    Evento accreditato per  Architetti:  4 CFP

    Evento accreditato per  Architetti:  4 CFP

    Chairman: Andrea Rinaldi

    PENSARE L'ARCHITETTURA DI DOMANI
    Andrea Rinaldi (Università di Ferrara)

    LA SOSTENIBILITÀ DELL'AMBIENTE URBANO: PERMEABILITÀ, FOTOCATALISI, SICUREZZA, DESIGN
    Elisabetta Prete (Tegolaia)

    RISCHIO SISMICO? LATERIZIO ARMATO STR (SCARICO TENSIONALE RADIALE), LA TECNOLOGIA ANTISISMICA BREVETTATA E SOSTENIBILE. NORME, B.I.M. E CANTIERE
    Michele Destro (Gruppo Stabila)

    LA REALIZZAZIONE DI FACCIATE VENTILATE MEDIANTE SISTEMI MODULARI IN POLICARBONATO
    Luca Gennero (dott.gallina)


    WORKSHOP DI PROGETTAZIONE: Progettazione di un nodo di dettaglio

    Illustrazione del WORKSHOP
    Docente supervisore: Andrea Rinaldi
    Tutor aziendali

    Il workshop si sviluppa in un due momenti ben definiti:
    - una serie di interventi teorici e di illustrazione di metodologie e tecnologie per la risoluzione dei dettagli che caratterizzano l’involucro e che ne valorizzino le potenzialità compositive, tecnologiche ed energetiche
    - una sperimentazione (workshop) assistita da docenti supervisori e da  tecnici aziendali che forniranno conoscenze concrete, suggerimenti, metodi e che si conclude con la presentazione delle idee.

    Saranno consegnati i disegni di una porzione di involucro (attacco a terra e nodo parete/copertura) in un nuova costruzione e /o recupero secondo le indicazioni che verranno fornite durante il workshop. I partecipanti dovranno progettare la composizione dei pacchetti (in sezione e in pianta) nella loro composizione tecnologica. I partecipanti saranno divisi in 5/6 gruppi da max 6-8 persone cadauno. Il lavoro potrà essere svolto in una su formati A3/A2 in scala 1:10/1:5 cartacei con matite/pastelli.

    Illustrazione e discussione comune dei risultati del Workshop
    Il docente illustrerà a tutti le proposte elaborate evidenziando i punti critici.  Questo consente ai partecipanti di imparare a effettuare le scelte di progetto, sperimentare praticamente l’utilizzo dei componenti e divenire protagonisti illustrando loro stessi le scelte compiute.

    0,00 €
    +IVA se dovuta*
    *Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni)
    LA QUOTA COMPRENDE:
    A tutti i partecipanti iscritti sarà inviato, dopo il convegno, l'eBook: "Progettare edifici NZEB in clima mediterraneo" di E. Di Giuseppe, Maggioli Editore, 2016