Registrati  

Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Appalti e contratti pubblici
FWAP211008
Corso di perfezionamento on line sugli appalti pubblici di beni e servizi (3^ edizione)
Dalla programmazione all’esecuzione del contratto: principi, procedure e responsabilità

Coordinamento didattico a cura di:

Alessandro Massari, Avvocato amministrativista. Direttore della Rivista “Appalti&Contratti”. Autore di pubblicazioni in materia
  • Corso on-line in Diretta
  • 8, 15, 22, 29 ottobre, 5, 12,19, 26 novembre, 3, 10, 17 dicembre 2021
  • ore 9.00 - 13.00
Docenti
  • Francesco Paparella
  • Alessandro Massari
  • Roberta Bertolani
  • Giancarlo Sorrentino
  • Mauro Mammana
Info sui docenti

Evento già svolto

O
Sede: Corso on-line in Diretta .

La terza edizione del Corso di perfezionamento on-line sugli appalti pubblici di beni e servizi costituisce la sostanziale trasposizione, in modalità “e-learning”, del “Corso di perfezionamento sui contratti pubblici” in presenza, giunto alla 25^ edizione.

Il corso approfondisce principi, procedure e responsabilità disciplinate dal Decreto Legislativo n. 50/2016: dalla fase di programmazione sino all’esecuzione del contratto.

Saranno inoltre analizzate le ultime novità, con particolare riferimento al regime transitorio (fino al 30 giugno 2023) delineato dalla Legge n. 120/2020 (di conversione del cd. Decreto “Semplificazioni”) e al D.L. n. 77/2021 (cd. Decreto “Semplificazioni bis”).

Il quadro normativo di riferimento non si esaurisce peraltro con il nuovo Codice, ma si compone di una miriade di provvedimenti settoriali finalizzati a contenere la spesa corrente (spending review) o che interferiscono nelle procedure di aggiudicazione (sicurezza sui luoghi del lavoro, disciplina antimafia, ecc.).

Parimenti irrinunciabile si presenta l’indagine del “diritto vivente” (o cd. “law in action”): dagli orientamenti giurisprudenziali, con particolare riguardo alle pronunce dell’Adunanza Plenaria (sempre più spesso chiamata a dirimere i ripetuti contrasti interpretativi tra le sezioni del Consiglio di Stato), all’importante produzione di atti da parte dell’ANAC (Determinazioni, Delibere, pareri di precontenzioso, ecc.).

In tale contesto, caratterizzato dalla particolare complessità, tecnicismo ed interdisciplinarietà della materia, dalla stratificazione e magmaticità del quadro normativo e dall’incertezza giurisprudenziale, i compiti del RUP e dei funzionari coinvolti nella filiera dell’appalto pubblico risultano sempre più gravosi e forieri di rilevanti responsabilità.

 

Il corso, a numero chiuso, è riservato ad un numero massimo di 40 partecipanti.

 

Obiettivi del corso

Il corso - tenuto da docenti di fama nazionale – consente di acquisire e consolidare competenze specialistiche nella materia dei contratti pubblici e nella gestione delle procedure e degli adempimenti che connotano le diverse fasi di progettazione ed affidamento degli appalti di beni e servizi. Il tutto alla luce del dato normativo e del “diritto vivente” (giurisprudenza e prassi).

 

Metodologia didattica

Il Corso adotta un’efficace e collaudata metodologia didattica, tesa a coniugare la rigorosa indagine e ricostruzione del dato teorico-normativo e giurisprudenziale con la dimensione pratico-applicativa dei numerosi istituti coinvolti nelle diverse fasi dell’operazione contrattuale, anche attraverso l’esame ragionato di schemi di atti e provvedimenti.

  

Nota bene

Si precisa che le lezioni on-line non saranno registrate.

Crediti formativi per avvocati

E’ stato richiesto l’accreditamento per avvocati: alla data odierna la domanda è in fase di valutazione presso il Consiglio Nazionale Forense.

  

Attestato di partecipazione

L’attestato di partecipazione sarà rilasciato solamente agli iscritti che frequenteranno almeno l’80% delle ore a programma.

Al termine del corso è prevista, inoltre, la somministrazione di un test di autovalutazione (domande a risposta multipla), che darà diritto a ricevere l’attestato di partecipazione con valutazione.

Infine, i partecipanti potranno proporre al Direttore del corso una breve tesina con riserva di pubblicazione, a seguito di insindacabile valutazione, sulla Rivista “Appalti&Contratti” o nella collana editoriale Maggioli “Appalti&Contratti”.

• RUP, dirigenti e funzionari di stazioni appaltanti.

• Fornitori della P.A.

• Liberi professionisti interessati alla materia

Struttura e calendario del corso

Il corso si articola in undici unità didattiche della durata singola di 4 ore:

 

Unità didattica n. 1

Profili istituzionali, principi generali e quadro sistematico

dopo il Decreto correttivo, il Decreto “Sblocca-cantieri” e il Decreto “Semplificazioni”

Venerdì 8 ottobre 2021, ore 9.00 – 13.00

 

Unità didattica n. 2

Il Responsabile del procedimento: requisiti, compiti e funzioni

Venerdì 15 ottobre 2021, ore 9.00 – 13.00

 

Unità didattica n. 3

Il procedimento contrattuale ordinario: la progettazione e la scelta della procedura di affidamento

Venerdì 22 ottobre 2021, ore 9.00 – 13.00

 

Unità didattica n. 4

Le procedure semplificate sotto-soglia tra Codice e Decreto “Semplificazioni”

Venerdì 29 ottobre 2021, ore 9.00 – 13.00

 

Unità didattica n. 5

Il bando di gara e i requisiti generali e speciali di partecipazione

Venerdì 5 novembre 2021, ore 9.00 – 13.00

 

Unità didattica n. 6

I criteri di aggiudicazione e le offerte anomale

Venerdì 12 novembre 2021, ore 9.00 – 13.00

 

Unità didattica n. 7

Le commissioni di gara

Venerdì 19 novembre 2021, ore 9.00 – 13.00

 

Unità didattica n. 8

La gestione delle procedure telematiche di gara

Venerdì 26 novembre 2021, ore 9.00 – 13.00

 

Unità didattica n. 9

La verifica dei requisiti e la stipula del contratto

Venerdì 3 dicembre 2021, ore 9.00 – 13.00

 

Unità didattica n. 10

Le procedure “in deroga” nel Codice e nel Decreto “Semplificazioni”

Venerdì 10 dicembre 2021, ore 9.00 – 13.00

 

Unità didattica n. 11

La fase di esecuzione

Venerdì 17 dicembre 2021, ore 9.00 – 13.00

Francesco Paparella
Dirigente Affari Generali / Appalti / Provveditorato / Contratti di Amministrazione Comunale
Alessandro Massari
Avvocato amministrativista. Direttore della Rivista “Appalti&Contratti”. Autore di pubblicazioni in materia di contrattualistica pubblica.
Roberta Bertolani
Avvocato amministrativista. Esperto ed autore di pubblicazioni in materia di contrattualistica pubblica.
Giancarlo Sorrentino
Esperto in e-procurement. Coautore del canale tematico “MePA e gli altri strumenti di e-procurement” della rivista internet Appalti&Contratti. Autore di pubblicazioni in materia. Funzionario Ufficio appalti di Amministrazione Provinciale - Soggetto aggregatore
Mauro Mammana
Avvocato amministrativista. Esperto e pubblicista in materia di contrattualistica pubblica
2.200,00 €
+IVA se dovuta*
* Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni).
Quota
Piccoli Comuni (fino a 8.000 abitanti) € 1.100,00
Clienti abbonati a www.appaltiecontratti.it € 1.900,00
Clienti abbonati a www.formularioappalti.it € 1.900,00
Clienti abbonati a sistema pa - area appalti contratti e servizi pubblici € 1.900,00
Clienti abbonati a Rivista "Appalti & Contratti" € 1.900,00
Clienti abbonati a Rivista "Trimestrale degli Appalti" € 1.900,00
Altri Clienti € 2.200,00

LA QUOTA COMPRENDE:
L'accesso alla diretta del corso, materiale didattico in formato digitale e accesso gratuito per tutta la durata del corso al servizio internet www.appaltiecontratti.it. L’accesso potrà essere effettuato tramite PC, TABLET o SMARTPHONE; non occorrono né webcam né microfono                            Modalità di fatturazione:  la quota di partecipazione sarà fatturata all’avvio del corso, contestualmente allo svolgimento della prima giornata.

Numero chiuso

Il corso, a numero chiuso, è riservato ad un numero massimo di 40 partecipanti.

Crediti formativi per avvocati

E’ stato richiesto l’accreditamento per avvocati: alla data odierna la domanda è in fase di valutazione presso il Consiglio Nazionale Forense.

Attestato di partecipazione

L’attestato di partecipazione sarà rilasciato solamente agli iscritti che frequenteranno almeno l’80% delle ore a programma.

Al termine del corso è prevista, inoltre, la somministrazione di un test di autovalutazione (domande a risposta multipla), che darà diritto a ricevere l’attestato di partecipazione con valutazione.

Infine, i partecipanti potranno proporre al Direttore del corso una breve tesina con riserva di pubblicazione, a seguito di insindacabile valutazione, sulla Rivista “Appalti&Contratti” o nella collana editoriale Maggioli “Appalti&Contratti”.

Modalità di fatturazione

La quota di partecipazione sarà fatturata all’avvio del corso, contestualmente allo svolgimento della prima giornata.

 

MODALITA’ DI ACCESSO AL CORSO ON LINE
Il corso on line sarà fruibile sia da pc che da dispostivi mobili (smartphone/tablet).
Il partecipante riceverà una mail da Formazione Maggioli contenente il pulsante da cliccare per accedere all’aula virtuale.
REQUISITI SOFTWARE
Browser: Chrome, Firefox, Edge, Safari
Sistema operativo: Windows 7 o superiori, MacOS 10.9 o superiori
SERVIZIO TECNICO DI ASSISTENZA (esempio: problemi di connessione)
Prima e durante lo svolgimento del corso on line, sarà attivo dalle ore 8.30 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.30 il servizio di assistenza.
Tel.: 0541 628490
SERVIZIO CLIENTI
Per tutte le informazioni sul corso, invio credenziali di accesso, rilascio atti del corso, ecc
Tel: 0541 628200 formazione@maggioli.it