Registrati  

Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Appalti e contratti pubblici
appalti in regola
Appalti pubblici in regola: dal bando al collaudo
Come gestire correttamente la gara, la fase di esecuzione e le modifiche ai contratti.
Il bando-tipo ANAC, le Linee guida aggiornate, i Decreti sul DL e sul DEC
450,00 €

Evento già svolto

Il nuovo ciclo di iniziative risponde all’esigenza delle stazioni appaltanti e degli operatori economici di acquisire concreti strumenti operativi per l’ottimale gestione delle procedure di gara e della successiva fase di esecuzione, e prevenire le numerose responsabilità. Dopo l’individuazione dei soggetti e delle rispettive competenze che intervengono nelle diverse fasi dell’operazione contrattuale nelle reciproche interrelazioni (RUP, Dirigente, Seggio di gara e Commissione giudicatrice), saranno esaminate le problematiche più avvertire dagli operatori nella procedura di aggiudicazione, alla luce del bando-tipo ANAC e della giurisprudenza più recente. Un apposito focus sarà dedicato anche alla gestione dell’attività negoziale sotto-soglia, mettendo a confronto le diverse “filosofie” delle procedure negoziate semplificate e dell’accordo quadro. Nella parte pomeridiana saranno approfondite - con due sessioni parallele, rispettivamente dedicate a lavori e servizi/forniture - le vicende della fase di esecuzione dei contratti, alla luce delle Linee guida del MITT sul DL e sul DEC, con particolare riguardo alle modifiche e varianti che possono essere autorizzate ai contratti in corso di esecuzione (prestazioni supplementari, varianti in corso d’opera, quinto d’obbligo, proroga tecnica, ecc.), evidenziando gli adempimenti e le criticità applicative sottese all’art. 106 del Codice e al rapporto con gli affidamenti diretti.
450,00 €
+IVA se dovuta*
*Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni)
Quota OFFERTA 3X2
Altri Clienti € 450,00

I corsi / seminari / convegni a catalogo non sono configurabili come appalti di servizi. Pertanto per il loro acquisto non è necessario richiedere il CIG. Si veda paragrafo 3.9 della Determinazione dell'AVCP n. 4 del 7 luglio 2011.