Registrati  

Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Polizia locale e attività economiche
FCPL221212
Il rilievo dell’incidente stradale

Metodi e tecniche di esecuzione


 


Il corso si svolgerà nel pieno rispetto delle misure sanitarie previste dalla normativa emergenziale

  • Cagliari
  • lunedì 12 dicembre 2022
  • 9.00 - 13.00 e 14.00 - 17.00
Docente
  • Alessandro Spinelli
Info sui docenti

Evento confermato /Iscrizioni Aperte

Iscriviti subito e vai al carrello
O
Sede: Cagliari Caesar’s Hotel - Via Darwin 2/4 - tel. 070 340750
Sito internet

 La sempre maggiore richiesta di professionalità e correttezza nell’acquisizione degli elementi necessari alla ricostruzione dell’incidente stradale comporta un’adeguata formazione, con particolare riferimento ai metodi e alle tecniche di esecuzione del rilievo dettate dalla norma UNI 11472/2019 (“Rilievo degli incidenti stradali. Modalità di esecuzione”).

Tuttavia, un’adeguata formazione ha anche l’obiettivo di stimolare gli operatori del settore, ai quali si chiede di riflettere se è stato fatto il possibile per rendere disponibili tutte le informazioni in grado di assicurare giustizia ai coinvolti nel sinistro ed ai familiari delle vittime.

In presenza dei delitti di cui agli articoli 589-bis e 590-bis del Codice penale, l’Autorità giudiziaria - quando la dinamica di un incidente stradale non appare chiara oltre ogni ragionevole dubbio - affida ad un consulente tecnico l’incarico di ricostruirla. Il tecnico ricostruttore, per fornire una risposta oggettiva ai quesiti formulati dal P.M., deve pertanto conoscere tutti gli elementi certi, completi e correttamente posizionati topograficamente acquisiti dall’organo di polizia intervenuto per l’esecuzione dei rilievi.

Il corso illustra i metodi e le tecniche per acquisire dati certi completi e correttamente rilevati sul luogo dell’incidente, sottolineando l’importanza di tale attività per il successivo utilizzo nel procedimento penale.

• Personale dei comandi di Polizia Locale.

• Approccio con l’area interessata dall’incidente e priorità operative.

• Perimetrazione e protezione del teatro del sinistro.

• Il rilievo secondo i metodi e le tecniche della norma UNI 11472/2019.

• Ricerca, individuazione e assicurazione delle tracce e di tutti gli elementi riconducibili all’evento presenti sul luogo del sinistro.

• Gli errori che possono compromettere il corretto accertamento della dinamica di un incidente stradale.

• La motivazione delle esigenze probatorie che richiedono il sequestro.

• Esercitazione pratica su simulazione di incidente stradale: rilievo planimetrico del teatro e del luogo del sinistro.

Alessandro Spinelli
già Comandante di Polizia Locale. Formatore e autore di pubblicazioni in materia
250,00 €
+IVA se dovuta*
* Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni).
Quota
Piccoli Comuni (fino a 8.000 abitanti) € 170,00
Clienti abbonati a www.polizialocale.com € 220,00
Clienti abbonati a www.ufficiocommercio.it € 220,00
Clienti abbonati a sistema pa - area polizia locale € 220,00
Clienti abbonati a Rivista "Disciplina del commercio e dei servizi" € 220,00
Clienti abbonati a Rivista "La Polizia Locale" € 220,00
Altri Clienti € 250,00

LA QUOTA COMPRENDE:
Accesso alla sala lavori, materiale didattico, coffe-break, colazione di lavoro e accesso gratuito per 30 giorni al servizio internet “polizialocale.com”
I corsi / seminari / convegni a catalogo non sono configurabili come appalti di servizi. Pertanto per il loro acquisto non è necessario richiedere il CIG. Si veda paragrafo 3.9 della Determinazione dell'AVCP n. 4 del 7 luglio 2011. La formazione in materia di appalti e contratti pubblici, se prevista dal Piano triennale per la prevenzione della corruzione del singolo Ente, non è soggetta al tetto di spesa definito dall’art. 6, comma 13, del D.L. n. 78/2010. Si tratta infatti di formazione obbligatoria prevista dalla Legge n. 190/2012 (cfr. Corte dei conti: sez. reg.le di controllo Emilia Romagna n. 276/2013; sez. reg.le di controllo Liguria n. 75/2013; sez. reg.le di controllo Lombardia n. 116/2011)