Registrati  

Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Bilancio, contabilità e tributi
FWTL210420C
TARI 2021

Compilazione del PEF per determinare le tariffe 2021 e aggiornamento del regolamento alla normativa ambientale



Corso on line a cura di Stefania Zammarchi

Registrato aprile 2021
  • On-line
  • valido per 365 giorni dall'invio delle credenziali
  • Durata n. 2 ore
Docente
  • Stefania Zammarchi
Info sui docenti

Evento confermato /Iscrizioni Aperte

Iscriviti subito e vai al carrello
O
Sede: On-line

Se il 2020 ha visto l’entrata in vigore del Metodo Tariffario Rifiuti (MTR) dettato da ARERA, il 2021 dovrebbe rappresentare l’anno di applicazione a regime delle nuove modalità di elaborazione del PEF.

L’impatto sul 2021 sarà senz’altro più rilevante, considerato il fatto che le tariffe TARI, siano esse relative ad un’entrata di natura tributaria, quanto di natura corrispettiva, avranno a riferimento costi determinati secondo le indicazioni della Deliberazione n. 443/2019 dell’Autorità di regolazione dei rifiuti, in assenza di deroga analoga a quella dell’art. 107, comma 5, del D.L. n. 18/2020.

Nel 2020, infatti, la maggior parte dei Comuni aveva confermato l’applicazione delle tariffe 2019, provvedendo ad approvare il PEF 2020 entro fine anno. Ora questa facoltà non è più consentita e i Comuni dovranno calcolare le tariffe utilizzando i dati del PEF “ARERA”: pertanto, la compilazione del PEF è di estrema importanza, in quanto costituisce la base per il calcolo delle tariffe TARI.

Il corso evidenzia le differenze fra il precedente “metodo normalizzato”, che assumeva costi a preventivo, rispetto all’MTR ancorato ai dati del consuntivo.

Inoltre saranno esaminate le nuove disposizioni del Codice ambientale per comprendere come modificare correttamente il regolamento TARI, anche alla luce degli interventi del MEF in occasione del Telefisco 2021 e del Decreto “Sostegni”.

• Responsabili, e loro collaboratori, dell’Ufficio tributi di Enti Locali

• Dirigenti e responsabili amministrativi di società pubbliche operanti nel settore dell’igiene urbana

• Società concessionarie di Enti pubblici che applicano la TARI e la Tariffa

• Consulenti in materia di fiscalità locale e servizio rifiuti

• Il metodo MTR per l’elaborazione del PEF.

• Le disposizioni sopravvissute del metodo normalizzato di cui al DPR. n. 158/1999.

• La procedura di approvazione del PEF.

• Le modifiche al Codice dell’ambiente (D.Lgs. n. 152/2006) introdotte dal D.Lgs. n. 116/2020:

-        la nuova definizione di rifiuto urbano;

-        l’assenza dell’assimilazione;

-        i rifiuti esclusi dalla raccolta del servizio pubblico;

-        la facoltà di uscita dal servizio pubblico delle utenze non domestiche.

• Le risposte di Telefisco 2021.

• Le componenti a conguaglio nel PEF 2021 e l’incidenza sul bilancio di previsione.

• I fabbisogni standard per l’anno 2021.

• La riduzione TARI per i pensionati esteri.

• La nuova disciplina della riscossione del TEFA.

• Le modalità di versamento del prelievo sui rifiuti.

• La dichiarazione del contributo ARERA.

• Come calcolare le tariffe TARI 2021.

• Le modifiche al regolamento comunale TARI.

• I termini di approvazione del Piano finanziario e delle tariffe

• La trasmissione delle delibere al MEF.

Stefania Zammarchi
Esperta ed autrice di pubblicazioni in materia di tributi locali. Dottore commercialista e Revisore dei conti. Dirigente presso Unione di Comuni
75,00 €
+IVA se dovuta*
* Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni).
Quota
Clienti abbonati a www.bilancioecontabilita.it € 65,00
Clienti abbonati a www.ufficiotributi.it € 65,00
Clienti abbonati a Rivista “Finanza e Tributi Locali” € 65,00
Altri Clienti € 75,00

LA QUOTA COMPRENDE:
Accesso al corso, materiale didattico e possibilità di rivedere la registrazione per 365 giorni. L’accesso potrà essere effettuato tramite PC, TABLET o SMARTPHONE; non occorrono né webcam né microfono

I corsi / seminari / convegni a catalogo non sono configurabili come appalti di servizi. Pertanto per il loro acquisto non è necessario richiedere il CIG. Si veda paragrafo 3.9 della Determinazione dell'AVCP n. 4 del 7 luglio 2011.

MODALITA’ DI ACCESSO AL CORSO ON LINE

Il corso on line sarà fruibile sia da pc che da dispostivi mobili (smartphone/tablet).

Il partecipante riceverà una mail da Formazione Maggioli contenente il pulsante da cliccare per accedere all’aula virtuale.

REQUISITI SOFTWARE

Browser: Chrome, Firefox, Edge, Safari

Sistema operativo: Windows 7 o superiori, MacOS 10.9 o superiori

SERVIZIO TECNICO DI ASSISTENZA

Prima e durante lo svolgimento del corso on line, sarà attivo dalle ore 8.30 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.30 il servizio di assistenza.

Tel.: 0541 628490