Registrati  

Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Bilancio, contabilità e tributi
FWTL220610
IMU E TARI: le principali criticità dell’attività di accertamento

Gli orientamenti della prassi e giurisprudenza


Corso on-line in diretta a cura di Giuseppe Debenedetto

  • Corso on-line in Diretta
  • Venerdì 10 giugno 2022
  • ore 10.00 - 12.00
Docente
  • Giuseppe Debenedetto
Info sui docenti

Evento confermato /Iscrizioni Aperte

Iscriviti subito e vai al carrello
O
Sede: Corso on-line in Diretta .

La disciplina dei principali tributi locali (IMU e TARI) si presenta piuttosto complessa e articolata, con molte incertezze e dubbi applicativi che impongono un attento esame delle interpretazioni fornite dalla dottrina, dalla prassi amministrativa e dalla giurisprudenza, in particolare della Corte di Cassazione.

Il corso fa il punto della situazione, con particolare riferimento alle fattispecie più critiche che potrebbero costituire oggetto di attività di accertamento.

Attraverso le apposite funzionalità della piattaforma sarà possibile porre domande e quesiti al docente.

 

La partecipazione è gratuita per:

gli abbonati al periodico “Finanza e Tributi Locali”

gli abbonati ai servizi internet Ufficiotributi.it e Bilancioecontabilita.it

• Responsabili dell’Ufficio tributi, e loro collaboratori, di Enti Locali

• Soggetti preposti all’accertamento e riscossione dei tributi

• Consulenti in materia di fiscalità locale

IMU

La disciplina per i coniugi residenti in Comuni diversi

• La definizione di abitazione principale.

• Gli orientamenti giurisprudenziali della Corte di Cassazione.

• La soluzione legislativa prevista dal D.L. n. 146/2021: criticità.

• La questione all’esame Corte Costituzionale (Ordinanza n. 94/2022).

• Gli accertamenti per le annualità pregresse.

• I possibili scenari in caso di illegittimità costituzionale.

 

I fabbricati merce

• L’evoluzione normativa.

• La dichiarazione a pena di decadenza.

• La possibilità di equiparazione con le cooperative edilizie.

• L’esonero dal 2022.

 

Le aree edificabili

• Definizione e determinazione del valore.

• I rapporti con gli strumenti urbanistici generali (regolamentazione su base regionale).

• L’area fabbricabile coltivata.

• La fase di trasformazione dell’area edificabile.

• Le aree pertinenziali.

Alloggi sociali e appartamenti ex IACP

• Il quadro normativo di riferimento.

• Gli sviluppi giurisprudenziali.

 

Adempimenti vari

• Il prospetto delle aliquote.

• La trasmissione delle delibere 2022.

• La dichiarazione.

 

 

TARI

Il nuovo metodo tariffario (MTR-2) in vigore dal 2022

• Procedimento e contenuto del PEF.

• I rapporti tra Comune, gestore ed Ente Territorialmente Competente (ETC).

• Gli obblighi di pubblicazione del PEF.

 

Le disposizioni introdotte dal D.Lgs. 116/2020 e l’impatto sulla TARI

• La nuova definizione di rifiuto e il disallineamento con la normativa fiscale.

• I chiarimenti del MITE e le criticità applicative.

• L’uscita dal servizio per le utenze non domestiche.

 

Gli interventi di ARERA sulla qualità contrattuale (Delibera n. 15/2022)

• I nuovi obblighi dal 2023.

• La scelta dello schema regolatorio.

 

Gli orientamenti giurisprudenziali

• Le superfici produttive di rifiuti speciali.

• Le agevolazioni per l’avvio al recupero/riciclo.

• Le riduzioni in caso di autosmaltimento dei rifiuti.

• Le superfici produttive di imballaggi terziari.

• Le strutture ricettive: alberghi, campeggi e stabilimenti balneari.

• I parcheggi delle utenze domestiche e non domestiche.

 

 

L’attività di accertamento

• La proroga dei termini decadenziali legati al periodo emergenziale Covid-19.

• La scissione del perfezionamento della notifica a mezzo posta.

• La compiuta giacenza in caso di raccomandata AR semplice.

• Le notifiche a mezzo di agenzie private.

• La modifica degli interessi legali.

• Gli atti eventualmente da allegare agli avvisi di accertamento.

• L’annullamento degli avvisi in autotutela.

Giuseppe Debenedetto
Esperto ed autore di pubblicazioni in materia di tributi locali. Direttore del servizio internet www.ufficiotributi.it
65,00 €
+IVA se dovuta*
* Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni).
Quota
Clienti abbonati a www.bilancioecontabilita.it € 0,00
Clienti abbonati a www.ufficiotributi.it € 0,00
Clienti abbonati a Rivista “Finanza e Tributi Locali” € 0,00
Altri Clienti € 65,00

LA QUOTA COMPRENDE:
Accesso alla diretta del corso, materiale didattico, accesso gratuito per 30 giorni al servizio internet “ufficiotributi.it” e possibilità di rivedere la registrazione per 30 giorni. L’accesso potrà essere effettuato tramite PC, TABLET o SMARTPHONE; non occorrono né webcam né microfono  
I corsi / seminari / convegni a catalogo non sono configurabili come appalti di servizi. Pertanto per il loro acquisto non è necessario richiedere il CIG. Si veda paragrafo 3.9 della Determinazione dell'AVCP n. 4 del 7 luglio 2011.

MODALITA’ DI ACCESSO AL CORSO ON LINE
Il corso on line sarà fruibile sia da pc che da dispostivi mobili (smartphone/tablet).
Il partecipante riceverà una mail da Formazione Maggioli contenente il pulsante da cliccare per accedere all’aula virtuale.
REQUISITI SOFTWARE
Browser: Chrome, Firefox, Edge, Safari
Sistema operativo: Windows 7 o superiori, MacOS 10.9 o superiori
SERVIZIO TECNICO DI ASSISTENZA (esempio: problemi di connessione)
Prima e durante lo svolgimento del corso on line, sarà attivo dalle ore 8.30 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.30 il servizio di assistenza.
Tel.: 0541 628490
SERVIZIO CLIENTI
Per tutte le informazioni sul corso, invio credenziali di accesso, rilascio atti del corso, ecc
Tel: 0541 628200 formazione@maggioli.it