Registrati  

Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Bilancio, contabilità e tributi
FWTL180907
Il bilancio consolidato 2017

Obblighi, modalità di predisposizione, perimetro di consolidamento, informazioni da acquisire


Videoconferenza in diretta a cura di Marco Rossi

  • Videoconferenza in Diretta
  • 07 settembre 2018
  • dalle 11.00 alle 13.00
Docente
  • Marco Rossi
Info sui docenti

Evento in fase di acquisizione delle iscrizioni /Iscrizioni Aperte

Iscriviti subito e vai al carrello
O
Sede: Videoconferenza in Diretta

Entro il prossimo 30 settembre 2018 gli enti locali con popolazione superiore a 5.000 abitanti, dovranno redigere il bilancio consolidato introdotto dal D.Lgs. 118/2011. Questo adempimento, caratterizzato da una certa complessità, implica la corretta individuazione del perimetro di consolidamento e la corretta acquisizione degli elementi informativi necessari da parte delle società partecipate, oltre che tutta una serie di passaggi finalizzati all’integrazione dei dati elementari. Tra l’altro, il perimetro di consolidamento è stato ampliato nel corso del 2017, mediante una modifica del principio contabile n.ro 4/4, che ha necessariamente incluso le società in house e le società integralmente partecipate. La vera e propria attività di consolidamento, poi, avviene mediante una progressiva aggregazione, voce per voce, del bilancio dell’ente locale con il bilancio degli organismi strumentali, degli enti strumentali e delle società. Il webinar, partendo dal descritto quadro normativo di riferimento, intende soffermarsi soprattutto sugli aspetti strumentali e propedeutici che conducono alla predisposizione del bilancio consolidato, con particolare riguardo alle novità da ultime introdotte.

Compatibilmente con il tempo a disposizione, la parte finale della videoconferenza sarà dedicata alla risposta ai quesiti pervenuti.

▪ Responsabili del servizio finanziario, revisori dei conti

  • Le finalità del bilancio consolidato
  • La continuità dei valori nel tempo
  • Il quadro normativo
  • L’individuazione del perimetro di consolidamento (due elenchi)
  • I contenuti e le scelte del principio contabile n.ro 4/4
  • L’individuazione delle realtà sottoposte a consolidamento
  • Le novità introdotte dalle ultime modifiche al principio
  • Gli elementi informativi da acquisire
  • Le logiche del “bilancio consolidato”
  • L’elisione delle partecipazioni e del patrimonio netto
  • I metodi e criteri di consolidamento
  • Le operazioni di consolidamento
  • Le operazioni infragruppo
  • Le differenze da consolidamento
  • La redazione degli schemi
  • Altri aspetti rilevanti
  • Esempi e casi pratici
Marco Rossi
Dottore commercialista in Genova - Revisore e consulente di enti e società pubbliche – Componente di Nuclei di valutazione ed organismi indipendenti di valutazione – Autore di articoli su riviste – Formatore in materia di contabilità pubblica, società partecipate, personale e sistemi di misurazione e valutazione della performance - Consulente Tecnico dell’autorità giudiziaria
55,00 €
+IVA se dovuta*
*Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni)
LA QUOTA COMPRENDE:
l’accesso alla videoconferenza (durata 2 ore) + slides del docente + la possibilità di rivedere la registrazione per 365 giorni.
I corsi / seminari / convegni a catalogo non sono configurabili come appalti di servizi. Pertanto per il loro acquisto non è necessario richiedere il CIG. Si veda paragrafo 3.9 della Determinazione dell'AVCP n. 4 del 7 luglio 2011.

La videoconferenza è gratuita per:
- gli abbonati al periodico “Finanza e Tributi Locali”
- gli abbonati al servizio internet “Bilancio e Contabilità”

L’accesso alla videoconferenza potrà essere effettuato tramite PC o TABLET; non occorrono né webcam né microfono.