Registrati  

Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Ambiente
FWAM200724
Le cinque responsabilità del pubblico dipendente

Civile, penale, amministrativo-contabile, disciplinare e dirigenziale


Corso on-line in diretta a cura di Marco Scognamiglio

  • Corso on-line in Diretta
  • Venerdì 24 luglio 2020
  • ore 9.00 – 13.00
Docente
  • Marco Scognamiglio
Info sui docenti

Evento in fase di acquisizione delle iscrizioni /Iscrizioni Aperte

Iscriviti subito e vai al carrello
O
Sede: Corso on-line in Diretta .

Il pubblico dipendente, nell’esercizio delle proprie funzioni, può incorrere in cinque tipi di responsabilità:

-          civile (se arreca danni patrimonialmente valutabili a terzi);

-          penale (se realizza una fattispecie di reato cd. “proprio” contro la P.A.);

-          amministrativo-contabile (se arreca un danno erariale alla P.A.);

-          disciplinare (se viola obblighi previsti dal CCNL, dalla legge o dal Codice di comportamento);

-          dirigenziale (per il solo personale dirigenziale che non raggiunga i risultati posti dal vertice politico o si discosti dalle direttive dell’organo politico).

Tali responsabilità non sono tra loro incompatibili o alternative, in quanto spesso la medesima condotta illecita può rappresentare fonte di più di una forma di responsabilità. Ad esempio, il funzionario che accetti tangenti per aggiudicare illegittimamente una gara commette al tempo stesso un reato di corruzione, un illecito civile verso le imprese partecipanti non vincitrici, un illecito amministrativo per danno erariale da tangente e danno all’immagine della P.A. ed un illecito disciplinare.

Il corso inquadra ognuna delle descritte forme di responsabilità, evidenziandone i presupposti e le fonti normative, nonché le distinzioni e le possibili relazioni, in modo da orientare il destinatario nella scelta di azioni gestionali conformi ai principi ordinamentali. Verranno inoltre illustrate le innovazioni introdotte dalla legislazione anticorruzione e dalle cd. riforme Brunetta e Madia.

Attraverso le apposite funzionalità della piattaforma sarà possibile porre domande e quesiti al docente.

 

• Amministratori, dirigenti, funzionari e dipendenti di Amministrazioni e Società pubbliche

• Liberi professionisti interessati alla materia

 

 

Ore 9.00: inizio corso

 

• Le cinque forme di responsabilità del dipendente pubblico.

• La responsabilità civile della P.A. e dei propri dipendenti.

• La responsabilità amministrativo-contabile.

 

Ore 10.30-10.45: pausa

 

Ore 10.45: ripresa dei lavori

 

• L’autore del danno e il rapporto di impiego o di servizio con la P.A.

• La condotta dannosa.

• La responsabilità penale: il pubblico ufficiale e l’incaricato di pubblico servizio.

• Corruzione e concussione.

• Peculato e abuso d’ufficio.

• Le novità introdotte dalla normativa anticorruzione.

 

 

Ore 11.45-12.00: pausa

 

Ore 12.00: ripresa dei lavori

 

• La responsabilità dirigenziale e la separazione tra politica e amministrazione.

• La performance.

• La responsabilità disciplinare.

• Il procedimento disciplinare.

 

Ore 12.45-13.00: risposta ai quesiti pervenuti e chiusura del corso

Marco Scognamiglio
Magistrato della Corte dei conti, sezione di controllo per il Veneto
290,00 €
+IVA se dovuta*
* Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni). Si applica il bollo di € 2 a carico del cliente per fatture esenti da IVA di valore superiore a €77,47.
Quota
Piccoli Comuni (fino a 8.000 abitanti) € 150,00
Clienti abbonati a www.lagazzettadeglientilocali.it € 250,00
Altri Clienti € 290,00

LA QUOTA COMPRENDE:
La quota include: accesso alla diretta del corso, materiale didattico e possibilità di rivedere la registrazione per 365 giorni. L’accesso potrà essere effettuato tramite PC o TABLET; non occorrono né webcam né microfono

I corsi / seminari / convegni a catalogo non sono configurabili come appalti di servizi. Pertanto per il loro acquisto non è necessario richiedere il CIG. Si veda paragrafo 3.9 della Determinazione dell'AVCP n. 4 del 7 luglio 2011.

MODALITA’ DI ACCESSO AL CORSO ON LINE
Il corso on line sarà fruibile sia da pc che da dispostivi mobili (smartphone/tablet).
Il partecipante riceverà una mail da Formazione Maggioli contenente il pulsante da cliccare per accedere all’aula virtuale.
REQUISITI SOFTWARE
Browser: Chrome, Firefox, Edge, Safari
Sistema operativo: Windows 7 o superiori, MacOS 10.9 o superiori
SERVIZIO TECNICO DI ASSISTENZA (esempio: problemi di connessione)
Prima e durante lo svolgimento del corso on line, sarà attivo dalle ore 8.30 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.30 il servizio di assistenza.
Tel.: 0541 628490
SERVIZIO CLIENTI
Per tutte le informazioni sul corso, invio credenziali di accesso, rilascio atti del corso, ecc
Tel: 0541 628200 formazione@maggioli.it