Registrati  

Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Personale ed organizzazione
FGPE181016
Le relazioni sindacali in sanità
Le novità introdotte dal nuovo CCNL
  • Bologna
  • 16 ottobre 2018
  • 9.00 - 13.00 e 14.00 - 16.30
Docente
  • Stefano Simonetti
Info sui docenti

Evento in fase di acquisizione delle iscrizioni /Iscrizioni Aperte

Iscriviti subito e vai al carrello
O
Sede: Bologna sede in fase di definizione

Nel 2009 i rapporti con i soggetti sindacali sono stati fortemente compressi dal D.Lgs. n. 150 (cd. Decreto Brunetta). 
Peraltro le restrizioni in tema di relazioni sindacali non sono mai andate completamente a regime, soprattutto a causa del blocco della contrattazione collettiva.
Nel 2016 il Governo firmò un Protocollo con le tre Confederazioni per attenuare la rigorosità delle regole del 2009, demandando alla contrattazione collettiva la definizione di una nuova disciplina.
Il CCNL del 21 maggio 2018 ha così rivisto l’istituto della partecipazione e ha disciplinato la cosiddetta auto definizione unilaterale da parte dell’Azienda in caso di stallo delle trattative.

• Dirigenti/funzionari del Servizio personale/organizzazione di Aziende USL, Aziende Ospedaliere, Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico, Istituti Zooprofilattici Sperimentali e ARPA.

Il quadro normativo di riferimento

• I principi costituzionali e lo Statuto dei lavoratori.

• Le differenze tra pubblico e privato.

• Le norme del D.Lgs. n. 165/2001 (cd. Testo Unico del pubblico impiego) e normativa collegata.

• Le modifiche introdotte dal D.Lgs. n. 150/2009 (cd. Decreto Brunetta).

• La disciplina contrattuale in sanità dopo il CCNL del 21 maggio 2018.

• Il percorso negoziale a livello nazionale.

 

I modelli relazionali in Azienda

• Partecipazione:

-       confronto;

-       informazione;

-       organismo paritetico per l’innovazione;

-       contrattazione integrativa.

 

Spazio, tempo e contenuti della trattativa

• La delegazione trattante; le trattative a tavoli separati.

• La sessione unica di contrattazione: la reale praticabilità della clausola contrattuale.

• Il rispetto delle materie; le piattaforme; il contingentamento dei 30 giorni.

• L’autodefinizione dell’accordo.

• Il percorso di formazione del consenso; la mancanza dell’unanimità. 

• Le patologie del sistema:

-       incompatibilità;

-       delegittimazione RSU;

-       trattative in orario di lavoro;

-       ritiro o differimento della firma;

-       controllo del Collegio sindacale;

-       clausola di nullità.

Stefano Simonetti
Esperto ed autore di pubblicazioni in materia di organizzazione e gestione del personale. Già negoziatore A.Ra.N.
430,00 €
+IVA se dovuta*
*Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni)
Iscrizioni entro il
01/10/2018
Iscrizioni dopo il
01/10/2018
OFFERTA 3X2
Clienti abbonati a www.ilpersonale.it € 380,00 € 387,00
Clienti abbonati a sistema pa - area personale € 380,00 € 387,00
Altri Clienti € 380,00 € 430,00

LA QUOTA COMPRENDE:
materiale didattico, accesso gratuito per 30 giorni al servizio internet Maggioli ilpersonale.it, colazione di lavoro
I corsi / seminari / convegni a catalogo non sono configurabili come appalti di servizi. Pertanto per il loro acquisto non è necessario richiedere il CIG. Si veda paragrafo 3.9 della Determinazione dell'AVCP n. 4 del 7 luglio 2011.