Registrati  

Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

FGPL181023
Le novità in materia di documentazione antimafia
Normativa e casistica operativa
(stipula contratti, rilascio licenze, SCIA, erogazioni e contributi, ecc.)
  • Roma
  • 23 ottobre 2018
  • 9.00 - 14.00
Docente
  • Claudio Venghi
Info sui docenti

Evento già svolto

O
Sede: Roma Hotel Quirinale - Via Nazionale, 7, 00184 Roma RM
Sito internet

Il corso esamina le modifiche al Codice antimafia introdotte dai recenti interventi normativi (D.Lgs. n. 161/2017, D.L. n. 148/2017 e Legge n. 205/2017).
L’obiettivo è quello di trasferire un’adeguata conoscenza della normativa antimafia e delle procedure di acquisizione della relativa documentazione, con particolare riferimento alla casistica di maggiore interesse per gli addetti ai lavori:
-    stipula contratti;
-    rilascio licenze;
-    SCIA;
-    concessione di erogazioni e contributi.

Saranno inoltre evidenziate le conseguenze in caso di mancata acquisizione della documentazione richiesta dal Codice. A titolo esemplificativo:
-    il contratto è nullo?
-    la gara d’appalto è illegittima?
-    l’erogazione deve essere sospesa?
-    il rilascio della licenza deve essere denegato?

• Dirigenti e funzionari di Amministrazioni e Aziende pubbliche.
• Imprese private.
• Liberi professionisti interessati alla materia.

•  La documentazione antimafia:
-    tipologie (fondamento e tratti differenziali della comunicazione e dell’informazione antimafia);
-    presupposti e ambito di applicazione;
-    esclusioni;
-    poteri del Prefetto;
-    poteri e obblighi dell’Amministrazione conseguenti all’acquisizione della documentazione;
-    sanzioni per l’omessa acquisizione.

•  Le misure di prevenzione: profili essenziali.
•  Le novità introdotte dai provvedimenti di riforma del Codice antimafia, con particolare riferimento ai procedimenti di erogazione di risorse pubbliche (anche nel settore agricolo), nonché ai procedimenti di concessione di contributi e sovvenzioni a favore di soggetti terzi.
•  Documentazione antimafia come presupposto di validità della gara d’appalto, ovvero dell’erogazione del contributo: conseguenze in caso di mancata produzione della documentazione.
•  Documentazione antimafia come presupposto per il rilascio di autorizzazioni, licenze, ovvero SCIA, in ogni settore: conseguenze in caso di mancata produzione della documentazione.
•  Procedure, tempi e strumenti per l’acquisizione della documentazione antimafia: la Banca dati nazionale unica; l’autocertificazione (presupposti e limiti al relativo utilizzo).
•  Analisi delle situazioni rilevanti nell’ambito dei vari procedimenti amministrativi di competenza degli Enti Pubblici, con particolare riferimento alle esclusioni ed alle deroghe previste.

Claudio Venghi
Avvocato Amministrativista. Esperto in materia di legislazione commerciale ed urbanistico-edilizia
250,00 €
+IVA se dovuta*
*Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni)
Iscrizioni entro il
08/10/2018
Iscrizioni dopo il
08/10/2018
OFFERTA 3X2
Piccoli Comuni (fino a 8.000 abitanti) € 140,00 € 140,00
Clienti abbonati a www.lagazzettadeglientilocali.it € 220,00 € 225,00
Altri Clienti € 220,00 € 250,00

I corsi / seminari / convegni a catalogo non sono configurabili come appalti di servizi. Pertanto per il loro acquisto non è necessario richiedere il CIG. Si veda paragrafo 3.9 della Determinazione dell'AVCP n. 4 del 7 luglio 2011.