Registrati  

Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Personale ed organizzazione
FWPE191125
La formazione del personale

Analisi, gestione, pianificazione e limiti di spesa del processo formativo


Videoconferenza in diretta a cura di Francesca Cavallucci

  • Videoconferenza in Diretta
  • 25 novembre 2019
  • 11,30 - 12,30
Docente
  • Francesca Cavallucci
Info sui docenti

Evento già svolto

O
Sede: Videoconferenza in Diretta

La formazione è un fatto conoscitivo volto al cambiamento individuale, un passaggio di conoscenza, di contenuti, di capacità, di modi di pensare, di modi di essere. È perciò facilmente comprensibile l’importanza che riveste nel processo di innovazione che gli Enti Pubblici devono gestire a fronte dei cambiamenti tecnologici, normativi e ambientali.

Nel quadro del processo di riforma e modernizzazione della Pubblica Amministrazione la formazione assume un ruolo primario nelle strategie del cambiamento dirette a conseguire una maggiore qualità ed efficacia dell’attività amministrativa (art. 49-bis del CCNL del 21.5.2018). La formazione in sintesi, consente lo sviluppo verticale ed orizzontale della conoscenza: aumenta il sapere (conoscenze) e il saper essere (le competenze) delle persone.

Affinché ciò avvenga è necessario che venga pianificata ed organizzata attraverso modalità e strumenti specifici.

 

• Principi generali e finalità della formazione.

• La gestione del processo formativo.

• L’analisi del fabbisogno: strumenti e attori coinvolti.

• La pianificazione e la progettazione degli interventi.

• L’erogazione degli interventi e la misurazione dell’impatto organizzativo.

• Il budget della formazione: limiti di spesa e finanziamento della formazione del personale. Le novità introdotte dal Decreto Legge n. 124/2019 (art. 57, comma 2).

Francesca Cavallucci
Dirigente del Servizio Sviluppo del Personale di Unione di Comuni. Già componente di nuclei di valutazione. Docente di corsi di alta formazione sulla gestione delle risorse umane presso Università degli Studi di Bologna (sede Forlì)
65,00 €
+IVA se dovuta*
*Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni)
LA QUOTA COMPRENDE:
la possibilità di rivedere la registrazione per 365 giorni
I corsi / seminari / convegni a catalogo non sono configurabili come appalti di servizi. Pertanto per il loro acquisto non è necessario richiedere il CIG. Si veda paragrafo 3.9 della Determinazione dell'AVCP n. 4 del 7 luglio 2011.

La partecipazione è gratuita per gli abbonati al servizio internet ilpersonale.it e alla rivista RU – Risorse Umane nella P.A.