Registrati  

Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Pubblica Amministrazione Digitale
FWEG190916C
La Circolare n. 1/2019 sul FOIA e l’uso degli strumenti informatici

Corso on-line a cura dell’Avv. Ernesto Belisario


Registrato settembre 2019

  • On-line
  • valido per 365 giorni dall'invio delle credenziali
  • 1 ora
Docente
  • Ernesto Belisario
Info sui docenti

Evento confermato /Iscrizioni Aperte

Iscriviti subito e vai al carrello
O
Sede: On-line

Il Ministro per la Pubblica Amministrazione ha adottato un’importante Circolare sull’attuazione delle norme in materia di accesso civico generalizzato (cd. FOIA): la Circolare n. 1/2019.

Le indicazioni integrano quelle della Circolare n. 2/2017 e forniscono risposta alle numerose esigenze emerse nei primi due anni di vigenza della normativa sull’accesso civico generalizzato.

In particolare, la Circolare interviene sui seguenti aspetti:

• l’utilizzo di soluzioni informatiche per garantire la trasparenza e il rispetto delle norme sull'accesso civico;

• il ruolo dei Responsabili per la transizione digitale (RTD) nella definizione delle modalità di gestione delle istanze FOIA;

• la necessità di strumenti tecnologici per garantire la piena applicazione delle norme in materia di accesso civico.

Il corso esamina i contenuti della nuova Circolare e propone indicazioni operative per l’implementazione del registro degli accessi.

• l’utilizzo di soluzioni informatiche per garantire la trasparenza e il rispetto delle norme sull'accesso civico;

• il ruolo dei Responsabili per la transizione digitale (RTD) nella definizione delle modalità di gestione delle istanze FOIA;

• la necessità di strumenti tecnologici per garantire la piena applicazione delle norme in materia di accesso civico.

Ernesto Belisario
Avvocato amministrativista. Esperto di diritto delle tecnologie. Componente del tavolo permanente per l’innovazione e l’agenda digitale italiana presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri e della Commissione degli utenti dell’informazione statistica dell’ISTAT.
55,00 €
+IVA se dovuta*
*Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni)
LA QUOTA COMPRENDE:
la possibilità di rivedere la registrazione per 365 giorni
I corsi / seminari / convegni a catalogo non sono configurabili come appalti di servizi. Pertanto per il loro acquisto non è necessario richiedere il CIG. Si veda paragrafo 3.9 della Determinazione dell'AVCP n. 4 del 7 luglio 2011.

La videoconferenza è gratuita per:
- gli abbonati a PA Digitale Channel
- gli abbonati alla rivista Comuni d’Italia
- gli abbonati al servizio internet La Gazzetta degli Enti Locali