Registrati  

Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Bilancio, contabilità e tributi
FWTL190412C
L’ACCERTAMENTO DEI TRIBUTI LOCALI NEL 2019
Corso on line a cura di Cristina Carpenedo
Registrato aprile 2019
  • On-line
  • valido per 365 giorni dall'invio delle credenziali
  • Durata 2 ore
Docente
  • Cristina Carpenedo
Info sui docenti

Evento in fase di acquisizione delle iscrizioni /Iscrizioni Aperte

Iscriviti subito e vai al carrello
O
Sede: On-line

L’accertamento delle entrate locali è un’attività complessa, caratterizzata da numerose variabili che si compongono in maniera diversa a seconda dell’entrata e dell’evoluzione normativa dei singoli tributi locali. Il webinar affronta la disciplina della procedura di accertamento per evitare gli errori più frequenti e analizza l’istituto dell’autotutela nonché le casistiche relative alla fase di notifica per l’individuazione corretta del destinatario dell’atto.

 

L’ACCERTAMENTO DEI TRIBUTI LOCALI NEL 2019

  • La legge quadro sui tributi locali n. 296/2006
  • Il comma 161: La fase di accertamento
  • Il comma 162: Contenuti dell’avviso di accertamento
  • Decadenza e prescrizione nel 2019
  • L’autotutela amministrativa in ambito tributario
  • L’indicazione del responsabile del procedimento e la sottoscrizione del funzionario responsabile del tributo.
  • Il sistema sanzionatorio nei tributi locali
  • Il comma 163: La decadenza ai fini della riscossione coattiva dell’accertamento
  • Le cautele nella fase di notifica: persona fisica, giuridica, stato di erede, liquidazione volontaria e fallimento
Cristina Carpenedo
Funzionario della riscossione di Amministrazione Comunale. Autrice di pubblicazioni in materia. Direttore del servizio internet ufficiotributi.it.
65,00 €
+IVA se dovuta*
* Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni). Si applica il bollo di € 2 a carico del cliente per fatture esenti da IVA di valore superiore a €77,47.
LA QUOTA COMPRENDE:
l’accesso alle slides del docente e la possibilità di rivedere la registrazione per 365 giorni.
I corsi / seminari / convegni a catalogo non sono configurabili come appalti di servizi. Pertanto per il loro acquisto non è necessario richiedere il CIG. Si veda paragrafo 3.9 della Determinazione dell'AVCP n. 4 del 7 luglio 2011.